Blue energy, Maestrale sbarca a Tarquinia

NewTuscia – TARQUINIA – Maestrale sbarca a Tarquinia: si terrà la mattina del 26 ottobre l’evento di presentazione delle blue energy promosso dall’associazione Tarquinia Nel Cuore in collaborazione con l’ecodynamics group dell’Università di Siena ed il dott. Alberto Sabino Riglietti.

Racconta il capogruppo Alessio Gambetti: “Crediamo molto nella valorizzazione delle università e dei giovani ricercatori; con Maestrale tutto questo confluisce in un progetto europeo mirato allo sviluppo di energia pulita, sostenibile ed innovativa. Seguiamo questo progetto assieme al disponibilissimo dott. Riglietti da mesi, e non potevamo perdere l’occasione di portarlo a Tarquinia, offrendo alla cittadina che abbiamo nel cuore una prospettiva di sviluppo concretamente percorribile”.

Si é complimentata per l’iniziativa anche l’Assessore regionale Enrica Onorati, che per il Lazio si occupa di ambiente e risorse naturali, oltre che di agricoltura e promozione della filiera. 

Gambetti ha tenuto a mettere in luce anche un’altra autorità: “Chi teniamo a ringraziare in maniera particolare è il Commissario Ranieri, colui che ci ha concesso il patrocinio del Comune di Tarquinia. Lui e la sua segreteria sono stati estremamente reattivi permettendo in tempi brevi l’organizzazione di questo evento, che potrebbe davvero costituire un punto di partenza per uno sviluppo energetico sostenibile del nostro territorio”.