Arci Viterbo. A mano libera, laboratori di librimmaginari

loading...

NewTuscia – VITERBO – Arci Viterbo presenta un ciclo di laboratori allo spazio Arci Biancovolta, in via delle Piagge 23, nel cuore del quartiere di San Faustino.

A mano libera è un nuovo programma di laboratori ideato da Librimmaginari, progetto di promozione della lettura e del libro illustrato di Arci Viterbo; ogni mese una tecnica o un linguaggio diversi, un professionista del mondo della grafica, dell’illustrazione o del fumetto, proporrà un workshop per appassionati, studenti e persone che vogliono acquisire nuove competenze creative.

Quattro sono gli appuntamenti del periodo novembre–gennaio: si inizia con il Laboratorio di Lettering tenuto da Daniele Capo, il 10 e 11 novembre, in cui si sperimenterà con lo studio e il disegno delle lettere e della scrittura; sempre a novembre, il 24 e 25, Marta Consoli (Martapesta) guiderà CHIMèRE un workshop sulla cartapesta; il primo e il 2 dicembre l’autrice di fumetti Laura Scarpa tiene il suo corso Dallo Sketchbook al racconto per immagini che partirà dallo schizzo per arrivare al racconto; Massimo Alfaioli curerà il Bestiario fantastico, un laboratorio di illustrazione che prenderà a tema la costruzione di un bestiario, un libro che descrive animali reali o immaginari.

Programma

10 e 11 novembre 2018

Laboratorio di lettering

con Daniele Capo

16 ore (numero minimo partecipanti: 10)

Tutti noi siamo sempre circondati dalla scrittura. Il corso è un’introduzione al disegno delle lettere che parte da modelli storici: sarà un modo di avvicinarsi alla forma dell’alfabeto latino e alla sua storia per arrivare a costruire un progetto collettivo di scrittura.

Daniele Capo

Grafico e type designer, insegna Grafica all’Università della Tuscia e Lettering presso la Quasar Design University di Roma.

È socio della cooperativa Cast, fonderia di caratteri digitali per cui si occupa del disegno e della produzione di caratteri tipografici.

 

24 e 25 novembre 2018

Chimère

con Martapesta

16 ore (numero minimo partecipanti: 10)

Le CHIMèRE nasceranno dal gioco, la fantasia e un pizzico di casualità. Ogni partecipante creerà parte di un mondo fantastico imparando a modellare manipolando un semplice foglio di giornale, rivestire con la tecnica della cartapesta a strati e colla naturale, decorare con la tecnica del collage

Martapesta (Marta Consoli)

Da circa 10 anni tenta di reinterpretare la concezione tradizionale della Cartapesta, lavorando sul concetto di “illustrazioni da toccare”.

 

1 e 2 dicembre 2018

Dallo Sketchbook al racconto per immagini

con Laura Scarpa

16 ore (numero minimo partecipanti: 10)

Il corso partirà dallo schizzo preso dal vero e soprattutto dalla memoria, attraverso la ricerca di trama e significato, e passando all’eliminazione del superfluo, per arrivare al racconto che si crea attraverso gestualità e materiali diversi con disegno manuale.

Laura Scarpa

È autrice di fumetti, illustratrice, editor e docente a varie scuole e della sua Scuola di Fumetto online.

Ha scritto e disegnato storie sulle più note riviste italiane, da «Linus» a «Il Corriere dei Piccoli», «Snoopy», «Lupo Alberto Magazine», «Blue», «Mondo Naif» e «Internazionale», e alcuni libri: Sous les étoiles. per Delcourt. War painters 1915-1918 per ComicOut. Come editor ha curato da «il Corriere dei Piccoli» a «Blue» e «ANIMAls» e dirige il magazine «Scuola di Fumetto».

 

19, 20, 26 e 27 gennaio 2019

Bestiario fantastico

con Massimo Alfaioli

24 ore  (numero minimo partecipanti: 10)

Un bestiario è un testo, di origine medievale, che descrive e cataloga il mondo animale con esseri reali e immaginari.

Ogni partecipante al corso potrà dar vita a una propria zoologia fantastica, con parole e illustrazioni.

Saranno forniti gli elementi essenziali per eseguire un proprio bestiario, con la realizzazione di un menabò, della copertina e delle illustrazioni.

Massimo Alfaioli

Da oltre vent’anni si dedica all’illustrazione editoriale, realizzando numerosi libri, di cui molti rivolti all’infanzia, copertine, illustrazioni per campagne pubblicitarie, riviste e quotidiani.

Ha partecipato a varie esposizioni tra cui ‘E/A’ a Firenze e ‘Il Profumo illustrato’ a Bologna; ha collaborato, tra gli altri, con: Corriere della Sera, Giunti, RCS, A Lab on Fire, Coop.