Arci Viterbo. A mano libera, laboratori di librimmaginari

NewTuscia – VITERBO – Arci Viterbo presenta un ciclo di laboratori allo spazio Arci Biancovolta, in via delle Piagge 23, nel cuore del quartiere di San Faustino.

A mano libera è un nuovo programma di laboratori ideato da Librimmaginari, progetto di promozione della lettura e del libro illustrato di Arci Viterbo; ogni mese una tecnica o un linguaggio diversi, un professionista del mondo della grafica, dell’illustrazione o del fumetto, proporrà un workshop per appassionati, studenti e persone che vogliono acquisire nuove competenze creative.

Quattro sono gli appuntamenti del periodo novembre–gennaio: si inizia con il Laboratorio di Lettering tenuto da Daniele Capo, il 10 e 11 novembre, in cui si sperimenterà con lo studio e il disegno delle lettere e della scrittura; sempre a novembre, il 24 e 25, Marta Consoli (Martapesta) guiderà CHIMèRE un workshop sulla cartapesta; il primo e il 2 dicembre l’autrice di fumetti Laura Scarpa tiene il suo corso Dallo Sketchbook al racconto per immagini che partirà dallo schizzo per arrivare al racconto; Massimo Alfaioli curerà il Bestiario fantastico, un laboratorio di illustrazione che prenderà a tema la costruzione di un bestiario, un libro che descrive animali reali o immaginari.

Programma

10 e 11 novembre 2018

Laboratorio di lettering

con Daniele Capo

16 ore (numero minimo partecipanti: 10)

Tutti noi siamo sempre circondati dalla scrittura. Il corso è un’introduzione al disegno delle lettere che parte da modelli storici: sarà un modo di avvicinarsi alla forma dell’alfabeto latino e alla sua storia per arrivare a costruire un progetto collettivo di scrittura.

Daniele Capo

Grafico e type designer, insegna Grafica all’Università della Tuscia e Lettering presso la Quasar Design University di Roma.

È socio della cooperativa Cast, fonderia di caratteri digitali per cui si occupa del disegno e della produzione di caratteri tipografici.

 

24 e 25 novembre 2018

Chimère

con Martapesta

16 ore (numero minimo partecipanti: 10)

Le CHIMèRE nasceranno dal gioco, la fantasia e un pizzico di casualità. Ogni partecipante creerà parte di un mondo fantastico imparando a modellare manipolando un semplice foglio di giornale, rivestire con la tecnica della cartapesta a strati e colla naturale, decorare con la tecnica del collage

Martapesta (Marta Consoli)

Da circa 10 anni tenta di reinterpretare la concezione tradizionale della Cartapesta, lavorando sul concetto di “illustrazioni da toccare”.

 

1 e 2 dicembre 2018

Dallo Sketchbook al racconto per immagini

con Laura Scarpa

16 ore (numero minimo partecipanti: 10)

Il corso partirà dallo schizzo preso dal vero e soprattutto dalla memoria, attraverso la ricerca di trama e significato, e passando all’eliminazione del superfluo, per arrivare al racconto che si crea attraverso gestualità e materiali diversi con disegno manuale.

Laura Scarpa

È autrice di fumetti, illustratrice, editor e docente a varie scuole e della sua Scuola di Fumetto online.

Ha scritto e disegnato storie sulle più note riviste italiane, da «Linus» a «Il Corriere dei Piccoli», «Snoopy», «Lupo Alberto Magazine», «Blue», «Mondo Naif» e «Internazionale», e alcuni libri: Sous les étoiles. per Delcourt. War painters 1915-1918 per ComicOut. Come editor ha curato da «il Corriere dei Piccoli» a «Blue» e «ANIMAls» e dirige il magazine «Scuola di Fumetto».

 

19, 20, 26 e 27 gennaio 2019

Bestiario fantastico

con Massimo Alfaioli

24 ore  (numero minimo partecipanti: 10)

Un bestiario è un testo, di origine medievale, che descrive e cataloga il mondo animale con esseri reali e immaginari.

Ogni partecipante al corso potrà dar vita a una propria zoologia fantastica, con parole e illustrazioni.

Saranno forniti gli elementi essenziali per eseguire un proprio bestiario, con la realizzazione di un menabò, della copertina e delle illustrazioni.

Massimo Alfaioli

Da oltre vent’anni si dedica all’illustrazione editoriale, realizzando numerosi libri, di cui molti rivolti all’infanzia, copertine, illustrazioni per campagne pubblicitarie, riviste e quotidiani.

Ha partecipato a varie esposizioni tra cui ‘E/A’ a Firenze e ‘Il Profumo illustrato’ a Bologna; ha collaborato, tra gli altri, con: Corriere della Sera, Giunti, RCS, A Lab on Fire, Coop.

2 pensieri riguardo “Arci Viterbo. A mano libera, laboratori di librimmaginari

  • 12 Giugno 2019 in 10:50
    Permalink

    590294 806424Spot up for this write-up, I actually feel this excellent site requirements a whole lot far more consideration. Ill far more likely be once once again to read considerably more, thank you that data. 602929

    Risposta
  • 9 Luglio 2019 in 2:57
    Permalink

    994052 142019It is truly a cool and helpful piece of information. Im glad that you simply shared this valuable info with us. Please stay us informed like this. Thank you for sharing. 967534

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *