Come vestirsi in inverno? Anche le magliette e le felpe personalizzate possono essere utili per sfoggiare un look originale e ricco di personalità.

NewTuscia – Come vestirsi in inverno? Le magliette personalizzate e le felpe personalizzate possono rappresentare un punto di riferimento anche per vestirsi durante la stagione invernale. Sicuramente le felpe sono tra quei capi di abbigliamento che tengono molto caldi e che quindi possono costituire delle ottime idee per ripararsi dal freddo. Ma non trascuriamo nemmeno le magliette, in quanto, specialmente quelle realizzate in cotone, possono essere utilizzate in inverno anche come capi di abbigliamento da mettere sotto altri vestiti, per tenere più calde alcune parti del corpo come il petto e il torace, che hanno bisogno di una maggiore protezione.

Insomma, anche l’abbigliamento invernale può essere considerato alla moda, se scegliamo i capi di abbigliamento più giusti per distinguerci dagli altri e per esprimere la nostra personalità. Ma come vestirsi esattamente in inverno? Che cosa scegliere per restare più caldi e per avere allo stesso tempo un look originale? Vediamo alcuni suggerimenti utili da seguire.

 

Vestirsi in inverno con l’abbigliamento “a cipolla”

La regola fondamentale da seguire in inverno, per restare più caldi e per adattarsi a possibili variazioni di temperatura nel corso della giornata, consiste nel vestirsi “a cipolla”. Si tratta di utilizzare un abbigliamento a strati, per andare incontro agli sbalzi termici che possono destabilizzare i meccanismi che l’organismo umano utilizza per la termoregolazione.

In effetti un abbigliamento a strati potrebbe essere particolarmente utile per evitare i malanni di stagione, come l’influenza e il raffreddore, con tutti i loro sintomi correlati, come tosse e mal di gola. Indossiamo a strati differenti capi, dal più leggero al più pesante. Così è possibile sempre scoprirsi o ricoprirsi in base alla temperatura che percepiamo.

Personalizzare magliette da questo punto di vista può essere veramente essenziale, perché le magliette personalizzate vanno messe sotto e, quando ci togliamo i vestiti più pesanti, possiamo sfoggiare il nostro look personale. Sopra le magliette mettiamo le felpe personalizzate, per restare più caldi quando sentiamo più freddo.

Sopra le felpe poi possiamo indossare il classico giubbino, sempre da togliere o rimettere in base alla temperatura nel corso della giornata.

 

Quali sono i tessuti da utilizzare in inverno

Ma come vestirsi in inverno? Vi vogliamo dare anche dei suggerimenti che possono risultare importanti sui tipi di tessuto a cui fare riferimento durante la stagione invernale. Alcuni di essi si caratterizzano per le loro proprietà termiche che isolano il corpo e permettono di sentire meno freddo.

Da questo punto di vista la lana è certamente un punto di riferimento fondamentale. Non tutti i capi di lana però si rivelano molto comodi, anche se, fra i vestiti di lana, alcuni materiali sono più morbidi e pregiati, come la lana merino, la vigogna, il cachemire e l’alpaca.

Se vogliamo seguire uno stile cruelty free, leggiamo sempre l’etichetta, per sapere la provenienza di questi tessuti di origine animale e i metodi che vengono utilizzati dalle aziende per ricavare la lana dagli animali allevati.

Un altro tessuto particolarmente consigliato per l’abbigliamento invernale è il pile. In genere sono da privilegiare quei capi in pile il cui tessuto è composto da poliestere certificato 100% riciclato. Per chi è alla ricerca di qualcosa di più pregiato, l’ideale sarebbe sfruttare i vestiti in seta, visto che anche questo tessuto può garantire un ottimo effetto isolante, importante contro gli sbalzi di temperatura.

 

Gli influencer della moda

Certamente però nella scelta dei tessuti da usare in inverno, che siano essi ideali per la realizzazione di magliette e felpe personalizzate, c’è la possibilità di evitare di coprirsi troppo negli ambienti chiusi. Infatti se si compie questo errore, quando si esce all’aria aperta, si può avere una percezione del freddo ancora più elevata.

Alcuni sono convinti tra l’altro che vestirsi in inverno risponda soltanto all’esigenza di ripararsi dal freddo e che quindi non si abbia la possibilità di vestirsi alla moda. Non è affatto così e lo dimostrano per esempio i più famosi influencer che su Instagram pubblicano le foto che si riferiscono alle loro scelte in tema di abbigliamento invernale.

Si tratta di vestiti alla moda, perfettamente in linea con un look originale, che non hanno nulla da reclamare alle ultime tendenze in fatto di abbigliamento. Quindi, come vestirsi in inverno? La risposta a questa domanda, come abbiamo avuto occasione di vedere, è sempre ricca di sfaccettature.

A differenza di quanto si possa pensare comunemente, anche le magliette e le felpe personalizzate possono costituire degli ottimi capi di abbigliamento da sfoggiare durante la stagione fredda. Basta sapere indossare tutti i vestiti con un certo stile e non lasciarsi prendere dalla monotonia che il grigiore del clima invernale può dettare.

È sempre importante vestirsi con una certa personalità in tutte le stagioni, anche perché proprio attraverso il nostro abbigliamento personalizzato riusciamo a veicolare dei messaggi importanti che gli altri che ci guardano non possono fare a meno di notare. Le nuove frontiere della stampa personalizzata per i capi di abbigliamento apre prospettive importanti per il futuro. La nostra capacità sta nel sapere utilizzare tutte queste possibilità al meglio, per costruire un look capace di sorprendere in ogni occasione e per essere sempre al centro dell’attenzione.