Premio Fausto Ricci: 4.000 euro di premi e la creazione del cast per la Cavalleria Rusticana

NewTuscia – VITERBO – Iscritti da tutto il mondo per la sesta edizione del concorso lirico Premio Fausto Ricci, organizzato dall’Associazione XXI secolo in collaborazione con Atcl e Touring Club Viterbo, dedicato al baritono viterbese e che domenica 21 ottobre riporterà il bel canto al Teatro dell’Unione per le finali.

Gli iscritti saranno selezionati dalla giuria presieduta dal soprano Luciana Serra, docente di tecnica vocale e interpretativa all’Accademia del Teatro alla Scala, venerdì 19 e sabato 20 ottobre.

L’importante palco viterbese li vedrà protagonisti assoluti domenica con l’esibizione davanti al pubblico (posto unico 10 euro, biglietti già acquistabili presso il botteghino del teatro).

Importanti le borse di studio concesse alla sezione Voci emergenti (età massima 33 anni non compiuti) da pregevoli istituzioni, associazioni e aziende viterbesi: Comune di Viterbo, a cui è dedicato la targa della città al vincitore, Fondazione Carivit, Lions Club Viterbo, Avam e Ali di Beatrice, e con il contributo della Banca di Viterbo, per un totale di 4.000 euro, compresa la borsa di studio Germoglio d’arte per la masterclass del Festival Internazionale delle Arti di Copertino.

Questa sesta edizione del concorso si proietta alla successiva del 2019, che prevederà la messa in scena della Cavalleria Rusticana, la cui selezione del cast (età massima 40 anni non compiuti) si svolgerà nella sezione Ruoli d’opera, con gli artisti che si esibiranno proprio in arie tratte dall’opera di Mascagni, Viterbo potrà così vantare una produzione lirica di grande livello.

Per entrambe le sezioni sono ancora aperte le iscrizioni, entro il 15 ottobre 2018.

Per tutte le informazioni sul concorso è disponibile il bando nel sito del premio, pubblicato al link https://www.sites.google.com/site/premiofaustoricci/, telefonare al numero 3475607720 o inviare una mail premioricci@gmail.com.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserisci la risposta corretta per lasciare il tuo commento *