Cinema Lux: La grande arte da non perdere

NewTuscia – VITERBO – Riceviamo e pubblichiamo. Il Cinema Lux propone una nuova programmazione in collaborazione con la casa Dcinematografica Magnitudo: La grande arte da non perdere.
Un palinsesto unico e meraviglioso

  • BERNINI il 12 -13 – 14 Novembre
  • LEONARDO CINQUECENTO il 18 – 19 – 20 Febbraio 2019
  • LA STANZA DELLE MERAVIGLIE – WOW il 4 – 5 – 6 Marzo
  • CANOVA il 18 – 19 – 20 Marzo
  • PALLADIO il 15 – 16 – 17 Aprile

 

 

Bernini

12 -13 – 14 Novembre

ORARIO: 17.00-19.00-21.00

€ 10,00

Il racconto della selezione più importante di Bernini. Documentario – Italia, 2018. Durata 87 Minuti.

Un film di Francesco Invernizzi. Con Anna Coliva, Luigi Ficacci, Andrea Bacchi. Uscita lunedì 12 novembre 2018. Distribuzione Magnitudo Film.

L’analisi della selezione del maestro in esposizione alla Villa Borghese di Roma.

La selezione di oltre 60 capolavori in esposizione alla Villa Borghese di Roma è stata definita dagli esperti di arte come il ritorno a casa di Bernini. A cinque secoli dalla nascita dei maestosi gruppi scultorei dell’artista, attraverso riprese inedite ed esclusive, i protagonisti di questa grande Mostra raccontano ed analizzano i dettagli delle opere giunte dai più prestigiosi musei del mondo per questa straordinaria occasione.

 

 

Leonardo Cinquecento

18-19.20 FEBBRAIO 2019

ORARIO: 17.00-19.00-21.00

€ 10,00

 

 

Leonardo: a 500 anni dalla sua scomparsa continua ad essere uno dei personaggi più conosciuti ed ammirati nella storia dell’umanità.

Artista, architetto, naturalista, stratega militare, ingegnere, il più grande scienziato di tutti i tempi fu prima di tutto un osservatore alla costante ricerca di nuove scoperte. Combinando l’intelligenza artificiale con i risultati di decenni di studi e ricerche, il film ricompone, in esclusiva e per la prima volta al mondo, le migliaia di pagine dei Codici lasciatici da Leonardo Da Vinci in una prospettiva del tutto nuova che mostra le implicazioni contemporanee del suo immenso lavoro. Con il contributo di esperti internazionali e di un pool di ingegneri e tecnici, il racconto proietta una luce inedita sulle osservazioni e gli studi del Genio che da secoli affascina intere generazioni.

 

 

 

La Stanza Delle Meraviglie – Wow

4-5-6 MARZO 2019

ORARIO 17.00-19.00-21.00

€ 10,00

 

Le Wunderkammer, chiamate anche stanze delle meraviglie o stanze delle curiosità in francese, nascono nel sedicesimo secolo tra i sovrani ed eclettici collezionisti. Luoghi straordinari in tutto il mondo, dal Rinascimento, dal XVIII secolo, dall’epoca dell’Illuminismo, alcune collezioni diedero origine al concetto contemporaneo di museo portando a noi le prestigiose gallerie provenienti da grandiose ville e castelli. Stranezze eccentriche e di inestimabile valore esistono tuttora nelle collezioni private.

 

 

Canova

18-19-20 MARZO

ORARIO 17.00-19.00-21.00

€ 10,00

 

Ci sono uomini che hanno creato capolavori.
Canova è certamente uno di loro.

Spesso considerato il più grande degli artisti neoclassici, il suo straordinario lavoro ha stupito, ispirato e commosso per secoli. Il nostro film ritrae la sua crescita artistica, dalle sue prime esperienze a Venezia, vicino alla sua città natale, alle sue opere a Roma, Parigi e infine di nuovo a Venezia.

Grazie al Museo Canova di Possagno, viaggeremo attraverso le pietre miliari che hanno creato la sua leggenda ed esplorato i paesaggi che un tempo ispirarono le sue famose sculture in marmo.

Il nostro viaggio rappresenterà la sua vita e il suo genio: un incredibile talento unico che gli ha portato gloria e fama. Mentre era vivo, divenne una figura di fama internazionale che persino Napoleone voleva essere il suo protettore.

Ora possiamo trovare i suoi capolavori a Parigi, Londra, Vienna, New York, Washington, San Pietroburgo, così come nel suo Home Museum a Possagno, dove sono ancora conservati alcuni dei suoi schizzi e cast più privati per mostrare il genio precoce di Canova , un umile apprendista veneziano che era destinato alla grandezza e divenne un’icona proprio come Michelangelo e Bernini.

 

Palladio

15-16-17 APRILE 2018

ORARIO: 17.00-19.00-21.00

€ 10,00

 

 

Andrea Palladio, pseudonimo di Andrea di Pietro della Gondola (Padova, 30 novembre 1508 – Maser, 19 agosto 1580), è stato un architetto, teorico dell’architettura e scenografo italiano del Rinascimento, cittadino della Repubblica Veneta. Influenzato dall’architettura greco-romana, anzitutto da Vitruvio, è considerato una delle personalità più influenti nella storia dell’architettura occidentale.

Fu l’architetto più importante della Repubblica Veneta, nel cui territorio progettò numerose ville che lo resero famoso, oltre a chiese e palazzi, questi ultimi prevalentemente a Vicenza, dove si formò e visse. Pubblicò il trattato I quattro libri dell’architettura (1570) attraverso il quale i suoi modelli hanno avuto una profonda influenza sull’architettura occidentale; l’imitazione del suo stile diede origine ad un movimento destinato a durare per tre secoli, il palladianesimo, che si richiama ai principi classico-romani. La città di Vicenza e le ville palladiane del Veneto sono uno dei patrimoni dell’umanità UNESCO.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *