Acquapendente, incontro informativo sulla nuova organizzazione della Scuola Comunale di Musica

NewTuscia – ACQUAPENDENTE – La Scuola Comunale di Musica di Acquapendente ha ormai una lunga storia ed ha contribuito alla formazione di molte persone, giovani e meno giovani, sul nostro territorio.

Con la stipula del protocollo di intesa tra il Comune e l’Istituto superiore di Studi musicali “G. Briaccialdi” di Terni si vuole qualificare ulteriormente questo lavoro, inserendo nell’offerta formativa percorsi professionalizzanti rispondenti alla legislazione vigente in materia.

La formazione musicale professionalizzante in Italia è affidata ai Conservatori e agli Istituti Superiori di Studi Musicali (ISSM) e l’Istituto “Briaccialdi” opera già su una Rete per la didattica musicale di base estesa a molte realtà del centro Italia, così come è stretto il rapporto con i Conservatori e i Licei Musicali.

Oltre a coordinare i percorsi di studio più professionali il protocollo di intesa ha anche la finalità di promuovere e diffondere la cultura musicale nel territorio.

A questo scopo l’Amministrazione Comunale ritiene utile un contatto più stretto tra Scuola di Musica e Teatro Boni in modo da dare una maggiore visibilità ai buoni risultati che la didattica produce e di favorire la conoscenza e l’esperienza musicale in tutte le sue forme.

Accanto ai percorsi professionalizzanti saranno comunque mantenuti i corsi formativi individuali e di gruppo per esperienze di tipo più amatoriale.

Martedì 9 ottobre, alle ore 18.30, presso la Sala Consiliare del Comune, sarà ufficialmente presentata l’iniziativa. In quella sede saranno date le risposte e saranno prese in considerazione tutte le osservazioni delle persone interessate al fine di organizzare la scuola di musica al meglio delle sue possibilità.

Comune di Acquapendente