Rifiuti. De Paolis (Civica): “Raggi si assuma responsabilità istituzionale”

NewTuscia – ROMA – Riceviamo e pubblichiamo. “Non ci sono più alibi: sul tema dei rifiuti è lo stesso governo amico a richiamare la Sindaca Raggi all’ordine e ad assumersi le responsabilità da prima cittadina della Capitale e dell’Area metropolitana.” A dichiararlo è Gino De Paolis, consigliere regionale della Lista Civica Zingaretti.

“Ha ragione Zingaretti- prosegue De Paolis- a dire che sono tre anni che aspettiamo che faccia la sua parte ed individui gli impianti idonei per trattare i rifiuti.

A questo proposito da parte nostra c’è sempre stata una posizione chiara che ribadiamo: occorre senso di responsabilità da parte di tutti i territori nella gestione dei propri rifiuti. La continua emergenza in cui riversa Roma, con la raccolta differenziata insufficiente e i rifiuti per strada, non è più sostenibile, sia per le condizioni in cui sono costretti a vivere i romani, sia perché il rischio sempre in agguato è che queste inefficienze ricadano sui territori della provincia. Per quanto ci riguarda i Comuni dell’area metropolitana per nessuna ragione possono essere invasi dai rifiuti di Roma. Ora la Raggi faccia il suo dovere ed esca dall’immobilismo.” Conclude il Consigliere.