Tratta bus Amiata-Roma: non verrà soppressa

NewTuscia – ACQUAPENDENTE – Notizie più che buone per tutti gli aquesiani che necessitano di collegamenti “da e per “Roma. La linea Amiata-Roma-Amiata di Bargagli Autolinee non verrà soppressa ma rimarrà attiva fino al 2022, quando ci sarà la scadenza delle autorizzazioni ministeriali rilasciate per il servizio di collegamento con la capitale.

Questo quanto emerge al termine della riunione convocata dal Sindaco di Piancastagnaio Luigi Vaggini a cui a rappresentanti del Comune altoviterbese hanno preso anche parte quelli dei Castel del Piano, Arcdosso, Santa Fiora, Abbadia San Salvatore, Castell’Azzara San Lorenzo Nuovo, Castel Viscardo, Castel Giorgio, Orvieto. Confermate quindi tutte le corse attuali che vedono nei giorni di Lunedì, Venerdì e Sabato da Castel del Piano, Arcidosso e Santa Fiora con navetta fino ad Abbadia San Salvatore.

Le corse che partiranno da Abbadia San Salvatore fino a Roma tutti i giorni settimanali, Domenica inclusa, con partenza per Roma-Tiburtina (stallo 13), da Abbadia alle 06.45 (partenza-ritorno alle ore 15.00) nei giorni feriali, mentre, in quelli festivi partenza da Abbadia alle ore 17.45 ed il ritorno da Roma alle ore 21.00

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserisci la risposta corretta per lasciare il tuo commento *