Festa del patrono della Guardia di Finanza San Matteo a San Sisto: foto e video

NewTuscia – VITERBO – Si è celebrato questa mattina, alla chiesa di San Sisto, il patrono della Guardia di Finanza San Matteo.

Il Comandante della Guardia di Finanza di Viterbo, Giosuè Colella, ha ringraziato tutte le autorità militari, religiose, politiche ed istituzionali intervenute, in particolare il vescovo di Viterbo, monsignor Lino Fumagalli, per la vicinanza quotidiana delle istituzioni ai suoi uomini e al lavoro che svolgono per far rispettare la legge.

Un lavoro non facile che deve compendiare il rispetto della legge con quello della dignità delle persone.

Il Comandante ha ricordato l’impegno della Guardia di Finanza per combattere le frodi fiscali e chi non rispetta la legge “senza distinzione di classi sociali” e la volontà , in particolare, di “colpire chi abusa della propria posizione per  arrivare a illeciti guadagni o obiettivi”.

Dopo la lettura della preghiera del finanziere, l’eucarestia.

Di seguito una parte del discorso del Comandante della Guardia di Finanza di Viterbo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *