Piazza San Sisto, sostegni in ferro per la Macchina di Santa Rosa ancorati alle mura: a quando la rimozione?

loading...

NewTuscia – VITERBO – Porta Romana. A distanza di 15 giorni dal trasporto della Macchina di Santa Rosa, e dall’avvenuto smontaggio di Gloria e dell’impalcatura che la sorreggeva davanti alla Chiesa di San Sisto alla partenza, non sono ancora state tolte le parti in ferro che dovevano servire da sostegno a causa di vento e pioggia.

Le mura, storiche, sono state bucate per permettere di agganciare i sostegni che fermavano la parte interna dell’impalcatura della Macchina. Strutture inopportune dal momento che sono ancorate a mura antiche e le polemiche già al momento del montaggio non sono mancate, ma ora, visto che sembrerebbero anche inutili, ci si domanda come mai non siano ancora state rimosse.

loading...