Denunciati dai carabinieri della compagnia di Montefiascone decine di stranieri per commercio abusivo e di prodotti contraffatti: migliaia i capi sequestrati

NewTuscia – MONTEFIASCONE – I carabinieri della compagnia di Montefiascone hanno concluso oggi dopo diversi giorni, i servizi per il contrasto al commercio abusivo e di prodotti contraffatti lungo le spiagge e i paesi del lago do Bolsena.

I servizi sono stati svolti in diversi giorni a campione con preventivi servizi di osservazione e successivi servizi di contrasto e repressione. Le direttrici operative hanno visto i controlli sia sulle spiagge del lago che sulle passeggiate e i centri storici.

Al termine dei servizi che hanno visto impiegate le stazioni di Grotte, Marta , Montefiascone, Bolsena e Capodimonte con oltre 30 ed il supporto della motovedetta , sono stati controllati un centinaio di venditori stranieri, denunciati 30 e sequestrati migliaia di capi di vestiario contraffatti.

Numerose le sanzioni sia penali che amministrative contestate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserisci la risposta corretta per lasciare il tuo commento *