Sutri, inaugurate le vie intitolate a Pasolini e Volterra

NewTuscia – SUTRI – Al via il Festival d’autunno a Sutri: questo pomeriggio, alla presenza del Sindaco Vittorio Sgarbi, sono state inaugurate le vie intitolate al poeta Pierpaolo Pasolini e al matematico Vito Volterra, dopo l’incontro con l’Amministrazione comunale presso Villa Savorelli.

Questo il primo di una serie di eventi che si raccolgono all’interno di un festival volto alla valorizzazione artistica e culturale della città, che vivrà il momento più importante,  venerdì 14 settembre con l’inaugurazione del Museo di Palazzo Doebbing.

Saranno aperte diverse mostre di arte sacra e profana, fotografia e pittura, ma spazio anche a musica, letteratura e teatro nel palazzo intitolato al vescovo di Sutri e Nepi, Joseph Bernardo Doebbing, uomo di grande cultura a cavallo tra la fine del 1800 e l’inizio del secolo successivo che fece restaurare l’edificio.

Il Festival si concluderà il 13 gennaio 2019. Saranno esposte opere di grandi artisti come Pellizza da Volpedo, Matteo Basilè, Giovanni Iudice, e il grandissimo Tiziano.