A Piazza delle Erbe la manifestazione “Porte aperte” di Chiara Frontini

NewTuscia – VITERBO – Una piazza delle Erbe gremita quella che ha visto la manifestazione organizzata da Chiara Frontini, “Porte aperte”.

La leader del movimento Viterbo 2020, la candidata che al ballottaggio delle ultime elezioni ha perso per soli 500 voti contro Giovanni Arena ha organizzato l’evento per lanciare un gruppo per preparare e rilanciare la futura classe dirigente che secondo lei dovrebbe guidare la città nei prossimi anni: un gruppo di persone scelte in base alle loro caratteristiche per Viterbo 2020. Qualcuno la chiama Giunta ombra ma in realtà si tratta di un’aggregazione di cittadini suddivisi per competenze che affronteranno settori specifici.

Molte persone si sono avvicinate incuriosite ad ascoltare Chiara Frontini parlare di politica e si sono iscritte.

Tra i personaggi principali, oltre agli esponenti del movimento Viterbo 2020, Manmorappo, il noto repper che canta canzoni in dialetto viterbese già vicino alla candidata durante le votazioni, e Chiara Palumbo per leggere alcuni brani tratti da Le citta invisibili di Calvino e il Piccolo principe.