Roma, riprendono gli incontri del Gruppo di Preghiera Con il santo padre

loading...

NewTuscia – ROMA – Vi comunichiamo che sabato 15 settembre riprende il nostro consueto incontro: ci vediamo alle ore 18:00 per pregare insieme il Santo Rosario e prepararci alla Santa Messa delle ore 18.30 presso la Basilica di San Lorenzo in Damaso, Piazza della Cancelleria (Zona Campo de fiori/Corso Vittorio Emmanuele II). N.B: Avviso Per coloro che vogliono leggere, si consiglia di arrivare un quarto d’ora prima del Santo Rosario.

https://www.facebook.com/events/48708864508239 5/ Vi ricordiamo inoltre che a partire da martedì 2 ottobre dalle ore 21: 00 alle 22: 00 e tutti i martedì a seguire, inizierà anche un corso di catechismo organizzato dal Reggente della Basilica di San Lorenzo in Damaso, per formarci alla spiritualità e alla preghiera personale approfondendo la fede Cristiana Cattolica, e per aiutarci a preparare con più devozione i nostri incontri di preghiera del sabato. Siete tutti i benvenuti!

Uniamoci nella preghiera!

Il gruppo apre il sabato dalle 18 alle 19.30.

Il prossimo evento in programma si intitola “In Cammino Verso La Canonizzazione Di Paolo VI e Oscar Romero” e avrà luogo sabato 13 ottobre dalle ore 18:00 alle 19:30 presso il Gruppo di Preghiera con il Santo Padre (piazza della Cancelleria,1, 00186 Roma).

Informazioni 
Il Gruppo di Preghiera con il Santo Padre nasce poco dopo l’esperienza dei volontari del Giubileo della Misericordia, animando in alcuni giovani il desiderio di mantenere sempre viva la fiamma che ha acceso i loro cuori durante l’anno giubilare a servizio dei pellegrini provenienti da tutto il mondo e in unione con le preghiere e le intenzioni del Papa. Il Gruppo ha quindi come obiettivo quello di riunire tutti i credenti per pregare insieme al Santo Padre, abbracciando tutti i fedeli del mondo e divulgando la fede cattolica anche tra coloro che si sentono lontani dalla Chiesa. Il Gruppo accoglie chiunque desideri unirsi in preghiera con il Santo Padre per il bene della Chiesa e del mondo intero.
Il Gruppo di Preghiera con il Santo Padre nasce come risposta alla richiesta di Papa Francesco di non dimenticare mai di pregare per lui; è rivolto anche al Papa Emerito Benedetto XVI e in una prospettiva futura a tutti i Pontefici che si susseguiranno.
Il Gruppo di Preghiera con il Santo Padre ha tra i suoi obiettivi anche quello di creare nel corso del tempo un gemellaggio con tutte le parrocchie di Roma, d’Italia e del mondo, in una prospettiva futura di comunione di preghiera con tutti i Papi che si succederanno. Il Gruppo manifesta adesione piena e incondizionata alla Dottrina della Chiesa Cattolica guidata dal Papa e dai Vescovi.
Art. 1 Il Gruppo di Preghiera con il Santo Padre ha la sua sede presso la Basilica Parrocchiale di San Lorenzo in Damaso sita in Piazza della Cancelleria 1, ed è sottoposto alla vigilanza della Santa Sede.
Art. 2 Il Gruppo di Preghiera con il Santo Padre è costituito da fedeli che intendono riunirsi per pregare insieme mettendo in pratica l’invito di Nostro Signore Gesù Cristo alla preghiera, riaffermato dai Sommi Pontefici.
Art. 3 Possono essere membri del Gruppo di Preghiera tanto i laici quanto i Sacerdoti e i Religiosi.
Art. 4 Il Gruppo di Preghiera con il Santo Padre è necessariamente guidato da un Padre Spirituale che presiede gli incontri di preghiera e le Sante Messe. Egli cura la formazione e l’istruzione religiosa degli aderenti.
Art. 5 Tutte le parrocchie di Roma, d’Italia e del mondo, in una prospettiva futura di comunione di preghiera con tutti i Papi che si succederanno, possono unirsi in gemellaggio con il Gruppo di Preghiera con il Santo Padre, andando a costituire nuovi Gruppi di Preghiera.
Art.6 I membri dei Gruppi di Preghiera con il Santo Padre che si costituiranno nel corso del tempo, sono in piena comunione con il proprio Vescovo e seguono le direttive pastorali diocesane e nazionali in piena lealtà con la propria organizzazione.
Art. 7 Ciascun Gruppo potrà avere come punto di riferimento un Capo Gruppo, un Vice Capo Gruppo e un Segretario, adottando un regolamento interno nel quale saranno specificate le modalità utili per la vita del Gruppo, in conformità con il presente Statuto.
Art. 8 Ogni Gruppo terrà un incontro settimanale di preghiera nel quale sarà celebrata la Santa Messa preceduta dal Santo Rosario. Potranno essere promossi anche ritiri, giornate di spiritualità, e altre opere di pietà in conformità alle direttive dell’Autorità Ecclesiatica competente.
Art. 9 Sono raccomandate ai Gruppi di Preghiera le seguenti intenzioni generali: la Chiesa, il Papa, i Vescovi, le Vocazioni Ecclesiatiche e Religiose, la Santificazione del Clero, la conversione dei peccatori e degli atei, gli ammalati, la pace nel mondo e tutti i bisogni contingenti della Chiesa e della Società.
Art. 10 Non sono previste quote obbligatorie di associazione per gli aderenti ai Gruppi di Preghiera. Si potranno inviare offerte con la licenza dei rispettivi Ordinari Diocesani.
Art. 11 Saranno tenuti, senza obbligo di periodicità fissa, eventi locali, regionali, nazionali e internazionali dei Gruppi di Preghiera, ottenuto il previo consenso del Direttore Generale e preavvisato l’Ordinario Diocesano nel cui territorio si terrà l’evento.
Art. 12 Ogni modifica al presente Statuto, proposta dal Direttore Generale, avrà efficacia soltanto quando sia approvata dalla Santa Sede.

Gruppo di Preghiera Con il santo padre