“La memoria restaurata. Presentazione dei dipinti, delle tavolette votive e dei documenti recentemente restaurati”

NewTuscia – VITERBO – Sabato 1 settembre, alle ore 11.00, presso il Santuario di S. Rosa a Viterbo si inaugura la mostra “La memoria restaurata. Presentazione dei dipinti, delle tavolette votive e dei documenti recentemente restaurati”.

La mostra è organizzata dal Centro Studi S. Rosa da Viterbo Onlus e dal Monastero S. Rosa, in collaborazione con la Soprintendenza archeologia, belle arti e paesaggio per l’area metropolitana di Roma e la Provincia di Viterbo e l’Etruria meridionale e la Soprintendenza archivistica e bibliografica del Lazio, con il patrocinio della Fondazione Carivit.

La mostra ha lo scopo di illustrare e documentare i restauri operati su dipinti su tela, sul polittico del Balletta, su tavolette votive e su alcune pergamene del processo di canonizzazione di Rosa da Viterbo (1457).

Centro Studi S. Rosa da Viterbo Onlus