Ottava di sant’Egidio, si parte con Matthew Lee

NewTuscia –  ORTE – L’Ottava di sant’Egidio comincia con uno spettacolo affascinante, coinvolgente, senza dubbio insolito. Matthew Lee è pronto a sorprendere la platea di Orte con il suo Summer Tour sabato 1 settembre a piazza della Libertà, nella serata della festa patronale.

Matthew Lee, al secolo Matteo Orizi, è un giov ane pianista pesarese che in pochi anni ha conquistato il pubblico di tutta Europa. Durante i suoi spettacoli, l’artista suona lo strumento nei modi più impensabili: con i gomiti, da sotto le tastiere o girato di spalle. Nella scaletta degli show brani di propria composizione e arrangiamenti di grandi classici del rock’n’roll e della musica leggera italiana.

Un repertorio moderno e orecchiabile, la grande fisicità delle esibizioni e lo stile esuberante, uniti a un talento musicale indiscutibile, rendono gli spettacoli di Matthew Lee un autentico must see.

Il programma dell’Ottava di sant’Egidio, curato dall’ente Ottava Medievale, si aprirà già venerdì 31 agosto, con la processione del santo patrono e la benedizione dei gonfaloni delle sette contrade. A seguire la lunga notte di Sant’Egidio giovani, che tornerà a illuminare i giardini Nesbitt come ormai tradizione.

Nella giornata di sabato, prima del concerto di Matthew Lee, ci sarà spazio per il concorso di pittura estemporanea “Luci e ombre nel Medioevo”, con Roberto Joppolo presidente di giuria. I vincitori saranno premiati poco dopo il termine della gara al cineteatro Proba Falconia.

Il primo weekend di Ottava si chiuderà domenica sera, con il corteo di notte e il giuramento del podestà. Due riti immancabili della rievocazione storica di Orte, giunta quest’anno alla sua 47esima edizione.

A partire dalle 13 di domenica saranno aperte le taverne di contrada, pronte a intrattenere gli ospiti con pietanze gastronomiche di grande qualità.

Il programma della festa proseguirà con numerosissime iniziative fino a domenica 9 settembre, giornata conclusiva dell’Ottava con il palio degli arcieri. La prossima settimana si aprirà lunedì sera con un altro momento molto atteso: la Disfida a suon di tamburo, la gara tra i musici delle sette contrade con in premio le bacchette d’argento.

Ente Ottava Medievale Orte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *