Concerto di musica classica al Memoriale della Shoah di Tarquinia

loading...

 

NewTuscia – TARQUINIA – Il Memoriale della Shoah di Tarquinia apre le porte alla musica. Dopo il successo del monologo tratto dal Diario di Etty Hillesum La ragazza che non sapeva inginocchiarsi, scritto e interpretato dalla bravissima attrice Vincenza Fava (con la collaborazione di Sergio Urbani), il 29 agosto, alle ore 21, l’installazione realizzata alla Cittadella di Semi di Pace farà da cornice al co

ncerto di musica classica (ingresso libero) dell’Accademia Tarquinia Musica.

L’evento è organizzato nell’ambito della rassegna Masterclass 2018. «Da alcuni anni è nata una bella collaborazione con l’Accademia Tarquinia Musica. – sottolinea l’associazione – Ringraziamo la presidente Roberta Ranucci, per aver accolto con entusiasmo la nostra proposta. Il Memoriale della Shoah vuole essere luogo di riflessione e dove fare cultura». Il concerto è in collaborazione con il Teatro popolare di Tarquinia, nelle figure del presidente Vittorio Sensi e del direttore artistico Annibale Izzo, e Pianoforti Di Marco.

In caso di maltempo l’evento si terrà alla stessa ora nella sala consiliare del palazzo comunale di Tarquinia.