Da Bassano Romano SuperAbile sbarca al 4° Stormo Caccia di Grosseto

NewTuscia – GROSSETO – SuperAbile sbarca al 4° Stormo Caccia. Richiamati dal recente clamore mediatico nazionale, una delegazione del progetto è stata invitata a visitare i due gruppi di volo, il 9° ed il 20°,  il GEA, il reparto manutenzione degli Eurofighter ed il Gruppo Protezione Forze.

Soddisfazione è stata espressa dal team di SuperAbile.

“E’ stata una visita emozionante – ha detto Alfredo Boldorini, che insieme a Lorenzo Costantini ha visitato le istallazioni A.M. -. Ringraziamo la Forza Armata, il comandante, Col. Marco Lant per la splendida opportunità che ci è stata concessa. Quando ci è stata prospettata la possibilità di visitare il prestigioso e storico 4° Stormo Caccia intercettori presente sull’aeroporto di Grosseto – ha continuato il consigliere comunale bassanese -, con Lorenzo non abbiamo esitato un attimo. Abbiamo avuto l’onore di visitare diversi gruppi ed in tutti abbiamo notato la professionalità, la dedizione e la disponibilità del personale dell’Aeronautica militare del 4° Stormo che ci ha assistito in modo impeccabile. Dal servizio di avvicinamento del controllo del Traffico Aereo, al 20° gruppo, dal Gruppo Efficienza Aeromobili,  al 9° gruppo – il gruppo che si occupa, tra l’altro, della difesa dello spazio aereo dell’Italia centrale, al Gruppo Protezione Forze, tutto il personale coinvolto ci ha accompagnato in modo esemplare”.

Nel corso della visita gli stessi specialisti hanno mostrato interesse nei confronti di SuperAbile, dei suoi valori e del messaggio resilienza e di vita che veicola, spendendo parole di elogio per il progetto che ha fatto il giro degli istituti scolastici della Tuscia, sconfinando persino a Roma (con la bellissima tappa di Corviale, periferia sud ovest della capitale) e con Chiara Bordi, altra testimonial del progetto, che addirittura è in lizza per le fasi finali di Miss Italia 2018, prima volta in assoluto per una ragazza con una protesi.

Progetto SuperAbile