I pronostici per la seconda giornata di campionato

NewTuscia – Con Atalanta-Frosinone si è conclusa la prima giornata di campionato, con il solito duo formato da Juve e Napoli a dettar legge e la Roma ad inseguire a ruota.

Male invece Inter e Lazio, che perdono rispettivamente contro il Sassuolo e i partenopei allenati da Carlo Ancelotti.

Il calendario della prossima giornata di c

In attesa dei prossimi risultati live di Serie A, andiamo perciò a conoscere quali sono le partite che si disputeranno il prossimo weekend e che costituiranno la seconda giornata del nostro campionato.

Ad aprire le danze ci penseranno sabato prossimo Juventus e Napoli, in campo rispettivamente alle 18,00 e alle 20,30 contro Lazio e Milan: due sfide ad alto rischio che già potrebbero valere tre punti pesanti in ottica campionato.

Per quanto riguarda invece l’Inter, la banda Spalletti sarà impegnata domenica sera alle 20,30 contro il Torino, che vorrà di certo riscattarsi per la sconfitta subita in casa ad opera dei giallorossi.

A tale proposito, la squadra di Di Francesco sarà protagonista del primo Monday Night di campionato, ospitando in casa l’Atalanta: un match di sicuro molto spettacolare, visto il potenziale messo in campo da entrambe e formazioni.

Ma andiamo a conoscere nel dettaglio tutte le gare che si disputeranno il prossimo fine settimana:

sabato 25 agosto:

  • 00 Juventus-Lazio;
  • 30 Napoli-Milan.

domenica 26 agosto:

  • 00 Spal-Parma;
  • 30 Inter-Torino;
  • 30 Fiorentina-Chievo;
  • 30 Cagliari-Sassuolo;
  • 30 Frosinone-Bologna;
  • 30 Udinese-Sampdoria;
  • 30 Genoa-Empoli.

lunedì 27 agosto

Ora che abbiamo messo in chiaro le partite chiave per questo turno di campionato, cerchiamo di conoscer ei pronostici che gli esperti di calcio hanno elaborato per ognuna di queste sfide, mettendo in evidenza pro e contro di ogni formazione coinvolta.

La Lazio cerca subito il riscatto a Torino

La sfida dello Juventus Stadium di sabato prossimo metterà di fronte due avversarie toste e soprattutto abituate ad affrontarsi: infatti Lazio-Juventus negli ultimi anni è stata una partita che ha messo in palio Coppe Italia e Supercoppe nazionali, con i bianconeri che hanno ottenuto il record di 4 vittorie consecutive per quanto riguarda il primo trofeo e con i biancocelesti che lo scorso anno hanno conquistato il secondo proprio ai danni della Juventus.

Restando nell’ambito dello scorso anno, la Lazio è stata una delle poche squadre a battere la squadra di Allegri allo Juventus Stadium, da sempre vera e propria fortezza della Vecchia Signora.

Forte di questo passato e soprattutto con la voglia di riscatto dopo la sconfitta casalinga contro il Napoli, la Lazio di Simone Inzaghi sarà quindi vogliosa di dar seguito a questa striscia di risultati positivi contro i bianconeri.

Dal canto suo però la Juventus gode come sempre del favore dei pronostici, ma soprattutto ha una rosa composta da giocatori di primissima fascia, duttili e soprattutto motivati a lavorare insieme per raggiungere gli obiettivi.

Nonostante qualche scricchiolio a centrocampo e qualche meccanismo difensivo ancora non ben oliato, gli uomini di mister Allegri vorranno di sicuro fare bella figura alla loro prima casalinga, con CR7 che vorrà sicuramente segnare il suo primo gol nella massima serie di fronte al suo nuovo pubblico.

Detto questo, scommettere sulla vittoria della Juve paga al massimo 1,35 euro per ogni euro giocato, mentre un successo esterno dei biancocelesti viene dato tra 8,50 e 10,00. Per un pareggio infine le quotazioni vanno da un minimo di 4,90 a un massimo di 5,50.

Il Napoli ospita la prima di campionato del Milan al San Paolo

La squadra di Gattuso, che non ha ancora debuttato in campionato a causa del rinvio della partita col Genoa, è sicuramente vogliosa di cominciare bene il proprio percorso, conscio però di giocare in trasferta contro un avversario che è stato l’unico a battagliare per lo scudetto fino alla fine contro la Juventus.

A favore del Diavolo gioca però il fatto di avere in rosa un bomber di razza come Higuain, che oltre a essere l’ex di turno della partita – assieme al portiere Pepe Reina e al difensore croato Strinic, che a causa di un problema cardiaco è stato obbligato a uno sto forzato – sarà di certo voglioso di cominciare bene la sua nuova avventura in rossonero.

L’anno scorso il Pipita ha deciso a favore dei bianconeri la sfida di andata contro il Napoli, segnando al San Paolo un gol decisivo ed esultando in maniera polemica contro i suoi ex tifosi: chissà se anche quest’anno riuscirà a dare l’ennesimo dispiacere ai partenopei?

Per quanto riguarda invece il Napoli, il neo-allenatore Ancelotti può contare sul polacco Milik, che sembra aver ritrovato la via del gol dopo una scorsa stagione molto travagliata. Il fatto di giocare in casa sembra essere un ulteriore punto a favore dei campani che godono già del favore dei pronostici.

Tuttavia puntare su di una giocata doppia del tipo 1-X non è un’ipotesi così peregrina: infatti la grinta degli uomini di Gattuso poterebbe essere un’arma in più per poter strappare un punto prezioso fuori casa.

Molto azzardata è invece una scommessa sulla vittoria dei rossoneri, che viene pagata anche 5 volte la posta dai bookmakers.

L’Inter obbligata a fare risultato dopo la sconfitta di Reggio Emilia

La falsa partenza contro il Sassuolo ha messo in evidenza limiti di gioco e di idee nella formazione nerazzurra, con Spalletti che sprona i suoi e non cerca alibi per una sconfitta meritata. Un po’ di coraggio ed entusiasmo potrebbe venire dai tifosi che affolleranno gli spalti di San Siro, pronti a sostenere la squadra e a incitarla in una situazione al momento molto delicata.

Tuttavia le statistiche recenti dell’Inter in casa mostrano due sconfitte nelle ultime due partite – di cui una sempre ad opera del Sassuolo – il che potrebbe essere un punto a favore del Torino, che nella scorsa stagione ha trionfato proprio a San Siro con un gol di Ljajic.

Ciononostante i bookmaker puntano forte sulla vittoria di Icardi e compagni, assegnando quote che al massimo superano di poco 1,50; viceversa un successo granata viene pagato oltre 6 volte la posta in palio, mentre il pareggio non supera di molto quota 4,00.

Se site interessati invece a scommettere sul numero di reti totali, il consiglio degli esperti è quello di puntare decisamente sull’over, in quanto almeno un paio di reti saranno di sicuro segnate in questo match.

Roma-Atalanta: un primo Monday Night decisamente pirotecnico

Novità assoluta per il nostro campionato, il secondo posticipo del lunedì sera sarà giocato da Roma e Atalanta, due formazioni che godono di ottima salute e che hanno giocatori giovani e talentuosi all’interno delle rispettive rose.

Gli orobici, che giocheranno in trasferta, hanno di recente liquidato il Frosinone con un poker, di cui due reti sono state ad opera del Pau Gomez, autore tra l’altro degli assist che hanno propiziato le altre due reti di Hateboer e Pasalic.

I giallorossi vengono invece da un successo esterno contro il Torino, messo fuori gioco da una rete del solito Edin Dzeko, giunta oramai a tempo scaduto.

Visti i valori che scenderanno in campo, gli esperti danno i padroni di casa favoriti, con quote che al massimo arrivano a 1,75. Per quanto riguarda invece un successo della Dea, la miglior quota è quella di 4,75. Il pareggio infine viene dato tra 3,75 e 3,80.