L’associazione orvietana Tema sbarca finalmente ad Acquapendente

NewTuscia – ACQUAPENDENTE – La programmazione dell’Associazione orvietana Tema sbarca finalmente ad Acquapendente nella splendida location di Piazza Girolamo Fabrizio.
Lo farà nell’ambito della festa “Viaggio nella Civiltà Contadina ed Artigiana”con il proprio “Folkfest”.

Primo appuntamento Giovedì 23 Agosto con il programma “Acquaragia Drom”  (musica delle provincie zingare d’Italia), Venerdì 24 di scena lo spettacolo della Compagnia de La Panatella (ore 21.00, ingresso libero). Sabato 25, infine, protagonista Stefano Balletti & Banda Ikona  che porteranno la lingua musicale del grande mare in una sorta di affascinante folk-world. Gran chiusura Domenica 26 Agosto, infine,  con un concerto di Raffaello Simeoni che presenterà il nuovo spettacolo “Mater Sabina” dedicato alle liriche della sua terra. Con questi eventi Comune di Acquapendente e Comitato di Acquapendente Viaggio nella Civiltà Contadina ed Artigiana, ratificano il proprio apprezzamento verso un grande contenitore di iniziative, rassegne, musica, danza, teatro, cinema, mostre, artigianato prodotti tipici (vino, olio di oliva,), convegni, conferenze, seminari, libri, dischi, audiovisivi, performing arts, storytelling, giochi tradizionali e popolari, feste popolari, riti tradizionali e religiosi. Organizzato dall’Associazione orvietana, vedrà come partners principali oltre al Comune di Acquapendente, Associazione Umbria Folk festival, Comune di Orvieto, Parametrica, Associazione Musicale Adriano Casasole, Filarmonica Luigi Mancinelli, Gal Trasimeno Orvieto, Gruppo Folcloristico Argilla & Trasimeno, Proloco di Castelgiorgio, Spazio Musica, Vertycal, Gelati d’Italia, Festival Nazionale Uisp del Gioco e delle Tradizioni (sostegno Mibact e Regione Umbria).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserisci la risposta corretta per lasciare il tuo commento *