Fitofarmaci, MDP: “Pronti a dare battaglia, staremo con il fiato sul collo del sindaco Arena”

NewTuscia – VITERBO – Quello dei possibili rischi per la salute e l’ambiente legati all’uso dei fitofarmaci per la coltivazione prevalentemente di nocciole e castagne è un tema che da sempre affligge il nostro territorio che non sembra smorzarsi, anzi al contrario continuano a crescere in modo estremamente preoccupante i casi di tumori legati ad esso.

Per questo noi di Art1. MDP -Liberi e Uguali riteniamo che il problema debba essere affrontato nel modo più tempestivo ed incisivo possibile dal sindaco Arena, la sua giunta (sempre che i dissidi interni al centro-destra lo permettano) e dalla Provincia; coinvolgendo naturalmente gli stessi produttori, ricercatori, esperti ed associazioni, in modo da realizzare un percorso conoscitivo ed un processo informativo atto a far comprendere ai produttori i possibili rischi alla salute e l’ambiente legati ad un uso scorretto delle sostanze chimiche, accompagnandoli nella transizione e incentivandoli all’uso di pratiche di coltivazione alternative compatibili con la salute dei cittadini ed altrettanto produttive, creando un sistema in grado di coniugare gli interessi dei produttori, la salute degli abitanti della Tuscia e la salvaguardia dell’ambiente, in un’ottica di sviluppo sostenibile.

Noi di MDP continueremo a vigilare attentamente sulla situazione e staremo con il fiato sul collo del sindaco Arena pronti a dare “battaglia” nel caso la situazione dovesse rimanere la medesima, dimostrando che per l’ennesima volta è il tipico immobilismo a far da padrone.

Coordinamento Provinciale Articolo 1 – Movimento Democratico e Progressista

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserisci la risposta corretta per lasciare il tuo commento *