Domenica 22 luglio nel Duomo di Orvieto doppio appuntamento con la musica classica

loading...

NewTuscia – ORVIETO – Nell’ambito della VII edizione di Narnia Festival, evento di arte, musica e cultura ideato e diretto dalla pianista Cristiana Pegoraro, Domenica 22 luglio alle ore 16 nel Duomo di Orvietoingresso libero – si terrà il Concerto Sinfonico della Rome Chamber Ensemble, Direttore Lorenzo Porzio, Cristiana Pegoraro al Pianoforte. In programma “Le Quattro Stagioni” di Antonio Vivaldi. Presenta la serata: Paolo Peroso.

L’appuntamento con Narnia Festival proseguirà sempre in Duomo alle ore 18.00 con “Messa – Concerto” per solista, coro e organo. In programma musiche di: Mozart, Verdi, Persichetti, Frisina, Porzio.

Si esibiranno: Natalia Pavlova, Soprano; il Coro Polifonico Alfreda Milanesi, Maestro del coro Marco Persichetti; il Coro del Duomo di Orvieto, Maestro del coro Sabrina Tesei. Lorenzo Porzio, Organo, Direttore e Concertatore Marco Persichetti.

L’evento musicale è patrocinato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri / Dipartimento degli Affari Esteri, dalla Regione Umbria, dalla Provincia di Terni, dal Comune di Orvieto / Assessorato alla Cultura ed è organizzato in collaborazione con l’Opera del Duomo di Orvieto, il Lions Club di Orvieto, l’Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme e il sostegno della Cassa di Risparmio di Orvieto.

Il Narnia Festival, che anche quest’anno ha ricevuto la medaglia del Presidente della Repubblica, è una grande kermesse di arte, musica e cultura a tutto tondo, ideato e diretto dalla pianista Cristiana Pegoraro.

Narnia Festival abbraccia diverse forme d’arte e dal 17 al 29 luglio offre oltre cinque spettacoli e concerti, masterclass, mostre d’arte, presentazione di libri, performance live e percorsi enogastronomici nelle location più prestigiose di: Terni, Acquasparta, Orvieto, Amelia, San Gemini, Roma, ma anche New York.

Cristiana Pegoraro si esibisce nelle più importanti sale da concerto in Europa, Stati Uniti, Sudamerica, Medio Oriente, Asia e Australia. E’ stata la prima donna italiana a tenere concerti di musica classica in Bahrain, nello Yemen e in Oman e ad eseguire in concerto l’integrale delle 32 Sonate per pianoforte di Beethoven. Si è esibita di fronte alle più alte cariche istituzionali e diplomatiche italiane, europee e americane. Unica rappresentante europea nell’ambito dello Spring Festival, ha tenuto un concerto nella Sala dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite a New York di fronte ad ambasciatori e diplomatico di 192 paesi. Ha ricevuto numerosi riconoscimenti fra cui la medaglia d’oro ai prestigiosi Global Music Awards della California. Sostiene varie organizzazioni mondiali quali l’UNICEF di cui è testimonial, Amnesty International, World Food Programme ed Emergency nelle loro campagne umanitarie. E’ direttore artistico del Narnia Festival dal 2012.

Lorenzo Porzio si è laureato in Composizione, con il massimo dei voti, al Conservatorio di Santa Cecilia di Roma, città dove è nato. Pianista,organista e direttore d’orchestra, è l’attuale direttore dell’Orchestra Filarmonica Città di Roma e dal 2014 è direttore musicale del Narnia Festival. E’ professore di direzione d’orchestra e coro presso il Convitto Nazionale di Roma. Vincitore di numerosi premi e socio onorario di importanti istituzioni nazionali, è stato nominato Testimonial UNICEF e Cavaliere delle Repubblica dal Presidente Carlo Azelio Ciampi per il suo impegno con i giovani e per i suoi meriti artistici e sportivi; Porzio è stato infatti Campione del mondo di canottaggio e medaglia di bronzo alle Olimpiadi di Atene 2004. I suoi prossimi impegni includono la Basilica di San Pietro, la Wiener Konzert Hause di Vienna e la Camegie Ha di New York.