Urban Vision Festival, presentato il primo artista di strada Wasp Elder

loading...

NewTuscia – ACQUAPENDENTE – In attesa della presentazione ufficiale del programma, l’Edizione aquesiana 2018 dell’Urban Vision  Festival inizia a presentare nel pomeriggio di Mercoledì il primo “artista di strada” presente per l’occasione: “Sarà l’inglese Wasp Elder”, sottolineano gli organizzatori. “E’ un artista socialmente impegnato il cui scopo è quello di dipingere murales che comunicano con le persone. Dipinge spesso le immagini, allettando un sentimento di un oscuro viaggio.

I suoi dipinti presentano una combinazione evocativa di figure solitarie, scene particolari, primi piani e tratti sfumati. Attraverso questo processo di lavoro è in grado di presentare figure spesso emarginate evidenziando la loro umanità al di fuori del conflitto che li definisce. Sam ha anche collaborato allo spazio artistico multifunzionale DIY chiamato The Abacus e un progetto di street art chiamato Empty Walls. Ha collaborato a molti progetti nel mondo e continua a usare le sue esperienze per conoscere persone, luoghi e ambiente”.

GIORDANO SUGARONI