Viterbo, il Bullicame vittima di atti vandalici

loading...

NewTuscia – VITERBO – Nella pozza principale da cui scaturisce l’acqua calda sono stati sfondati i vetri con l’ausilio di un palo arrugginito, provocando crepe e buchi.

La polizia scientifica si è immediatamente recata sul posto nella speranza di ottenere campioni utili o impronte digitali per l’identificazione visto che pur essendo il luogo munito di telecamere, queste non sembrerebbero in funzione. La stima dei danni al momento è incerta.

Allertati anche il Prefetto e il sindaco Michelini.

Fonti: Lucio Matteucci, di Viterbo Civica