Centri pei l’impiego risorse e personale per potenziare gli strumenti di politiche attive del Lavoro

di Stefano Stefanini

NewTuscia – Un comunicato ufficiale in risposta alle affermazioni del neo Ministro del Lavoro Luigi Di Maio, sui centri per l’impiego, per chiarire alcuni punti in modo preciso. A diffonderlo è la coordinatrice della commissione Lavoro della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, Cristina Grieco, “Noi assessori regionali saremo ben contenti di incontrare il Ministro per proseguire il lavoro di leale collaborazione istituzionale di questi ultimi anni tra governo e regioni con l’obiettivo condiviso di consolidare e rafforzare i Centri per l’impiego” .

A dicembre 2017, come noto, le Conferenze Stato Regioni ed Unificata hanno varato un corpus organico di provvedimenti e documenti strategici, un vero e proprio “pacchetto lavoro”, che definiscono strumenti e regole omogenee per consentire di adeguare il funzionamento dei Cpi secondo standard uniformi di qualità del servizio, attraverso l’individuazione di livelli essenziali delle prestazioni in materia e di modalità per la proficua interazione tra i soggetti pubblici e privati del mercato del lavoro all’interno di un sistema di accreditamento nazionale; parallelamente, è stato approvato un Piano strategico per il rafforzamento dei Centri per l’impiego  e delle misure di politica attiva che, tra l’altro, prevede l’immissione di 1600 nuovi operatori, considerando che il nostro Paese sconta da sempre una carenza di personale addetto alle politiche attive, rispetto alla media europea. La disponibilità, attraverso tali atti, di un terreno comune di riferimento, a livello normativo e programmatico, costituisce indubbiamente un valore aggiunto per lo sviluppo della riflessione ed un significativo passo in avanti verso un sistema dei servizi per il lavoro a vocazione nazionale e, al contempo, fortemente radicato sui territori”.

L’assessore Grieco quindi prosegue: “Consolidamento, da una parte, e rafforzamento, dall’altra, sono pertanto le parole chiave su cui proseguire il ragionamento, anche al fine di verificare le reali prospettive di sostenibilità degli interventi, come ad esempio il reddito di cittadinanza, da realizzare su questo settore nevralgico che, ricordiamo, è chiamato dal quadro normativo allo svolgimento di compiti essenziali per avvicinare le persone al mercato del lavoro e per rispondere ai fabbisogni delle imprese e che, già oggi, registra un‘attenzione specifica per la presa in carico delle persone in condizioni di maggiore fragilità lavorativa e vulnerabilità sociale”.

L’assessore regionale, a questo punto, conclude: “Si colloca, in questa logica, l’impegno cui le Amministrazioni regionali stanno adempiendo proprio in questi giorni e che riguarda il passaggio del personale dei Cpi in capo alle Regioni, ovvero ai propri Enti strumentali, a chiusura di un lungo periodo transitorio ed avvio di una nuova fase di sicurezza del sistema. Si tratta di un requisito fondante e di un risultato conseguito grazie agli stanziamenti della legge di Bilancio 2018, che ha individuato canali stabili di sostegno del personale e dei servizi, in relazione sia all’organico a tempo indeterminato, sia ai possibili canali di stabilizzazione delle forme contrattuali a termine. Anche in questo caso, siamo davanti al frutto concreto di una lunga collaborazione istituzionale tra lo Stato e le Regioni, che è andata oltre il criterio del riparto delle competenze e dei rispettivi ‘meriti’, per guardare dritto al risultato. Il vero merito, in questo contesto, è da ascrivere alla dedizione ed alla responsabilità con cui i Cpi, in questi anni, hanno continuato a svolgere i compiti assegnati in modo sempre più crescente, dalla gestione degli interventi del programma Garanzia Giovani, all’assegno di ricollocazione per citare alcuni esempi, in una situazione di continue sollecitazioni dovute ai mutamenti del quadro operativo e di oggettiva incertezza sul proprio futuro professionale. Con il medesimo spirito, pertanto, le Regioni guardano alla nuova stagione di lavoro che si apre sui Cpi, continuando a svolgere, con responsabilità politica ed istituzionale, una funzione propositiva e proattiva su un tema di vitale importanza per le persone”.

11 pensieri riguardo “Centri pei l’impiego risorse e personale per potenziare gli strumenti di politiche attive del Lavoro

  • 12 Giugno 2019 in 23:20
    Permalink

    I simply want to say I’m very new to blogs and really enjoyed you’re blog. Likely I’m going to bookmark your website . You definitely come with really good posts. Cheers for sharing with us your web-site.

    Risposta
  • 19 Giugno 2019 in 22:12
    Permalink

    lol a couple of the reviews bloggers write are silly and unrelated, there are times i wonder whether they at all read the post before writing or whether they just look at the subject of the blog post and compose the very first thought that drifts to their minds. But it is great to see a intelligent commentary every now and then in contrast to the exact same, traditional blog bull which I too many times notice on the blogs. Regards

    Risposta
  • 28 Giugno 2019 in 0:22
    Permalink

    Certainly I like your web-site, however you have to take a look at the spelling on quite a few of your posts. Several of them are rife with spelling problems and I find it very troublesome to inform you. However I’ll definitely come back again!

    Risposta
  • 11 Luglio 2019 in 1:19
    Permalink

    Good morning here, just started to be aware of your wordpress bog through Bing and yahoo, and found that it’s really entertaining. I will like if you persist this approach.

    Risposta
  • 12 Luglio 2019 in 1:43
    Permalink

    Might be nearly not possible to find well-qualified women and men on this content, unfortunately you seem like you fully understand the things you’re writing about! Appreciation

    Risposta
  • 14 Luglio 2019 in 17:50
    Permalink

    Faytech North America is a touch screen Manufacturer of both monitors and pcs. They specialize in the design, development, manufacturing and marketing of Capacitive touch screen, Resistive touch screen, Industrial touch screen, IP65 touch screen, touchscreen monitors and integrated touchscreen PCs. Contact them at http://www.faytech.us, 121 Varick Street, New York, NY 10013, +1 646 205 3214

    Risposta
  • 17 Luglio 2019 in 12:37
    Permalink

    Emery EPS is a Search Engine Optimization company that provides SEO Services. Their proprietary SEO strategies help struggling websites and aspiring business owners to rank their websites higher in multiple search engines like Google , Yahoo and Bing. They provide local and gmb map ranking for businesses in Coasta Rica, New York, Los Angeles, Portland, Sacramento, Phoenix, Las Vegas, Denver, Houston, California and many other local areas. Find more at https://www.emeryeps.com.

    Risposta
  • 18 Luglio 2019 in 9:59
    Permalink

    You’ll find it almost impossible to come across well-informed parties on this theme, nevertheless you appear like you fully grasp which you’re writing on! Thank You

    Risposta
  • 19 Luglio 2019 in 7:46
    Permalink

    It truly is near extremely difficult to find well-informed individuals on this content, nevertheless you come across as like you fully understand the things you’re talking about! Many Thanks

    Risposta
  • 19 Luglio 2019 in 23:17
    Permalink

    Emery EPS is a Search Engine Optimization company that provides SEO Services. Their proprietary SEO strategies help struggling websites and aspiring business owners to rank their websites higher in multiple search engines like Google , Yahoo and Bing. They provide local and gmb map ranking for businesses in Coasta Rica, New York, Los Angeles, Portland, Sacramento, Phoenix, Las Vegas, Denver, Houston, California and many other local areas. Find more at https://www.emeryeps.com.

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *