Un fuoriprogramma chiude le ultime due giornate di KYLIX

loading...

NewTuscia – VETRALLA – Dopo il grande successo di pubblico della prima settimana, venerdì 15 e Sabato 16, all’interno della mostra KYLIX contenitore d’arte contemporanea a cura di Simone Lupattelli, oltre alle opere degli artisti Tiziana BarbaranelliJonathan Grego e Alessio Papa, sarà proiettata una retrospettiva dei lavori di Marco Brama che ha già presentato in questa occasione Starway e Rizoma. Dalle colonne sonore per il cinema, la tv e il teatro, alle composizioni indipendenti, sarà un’occasione unica per apprezzare una selezione di 45 audiovideografie delle oltre 200 realizzate dall’artista italiano tra il 1993 e il 2018.

La proiezione, su muro di mattoni, è prevista il 15 e il 16 giugno dalle 17.00 alle 23.00 presso il Museo della città e del territorio di Vetralla (VT) Italy. La mostra è a cura di Simone Lupattelli ed è promossa e organizzata dal Comune di Vetralla, Assessorato alla cultura, Pro Loco, Davide Ghaleb Editore, Museo della città e del territorio, Porte Aperte al Museo, Sistema Museale Ateneo Università degli Studi della Tuscia.

Tra le 45 opere selezionate saranno presentate numerose anteprime tra cui: Alterità, Architettura Del Nuovo Umanesimo Dell’uomo Planetario,  Concentreazionario, Cooking Spaghetti (finale) Naturalskin, Rosso2, Inferno (estratti).

Ingresso Libero

loading...