Arena: “Viterbo vera Smart City? Si può”

NewTuscia – VITERBO – A spasso per le vie di Viterbo con un’auto elettrica. Passeggiata in centro all’insegna della mobilità elettrica oggi pomeriggio per il candidato sindaco Giovanni Maria Arena e il candidato di Forza Italia al consiglio comunale di Viterbo, Lorenzo, a bordo di un’automobile completamente elettrica. La trasformazione di Viterbo in vera Smart city, incentivando la mobilità alternativa, è infatti uno dei punti di forza del programma del centrodestra e del candidato Fanelli, che si occupa da anni di queste tematiche. “Voglio mettere a disposizione di Viterbo le mie competenze in questo settore – spiega Fanelli -, sviluppando un piano serio per la rete di rifornimento di veicoli elettrici in città.

Una rete mista pubblico-privata, con diversi operatori del settore che investirebbero nella città di Viterbo creando, oltre al servizio stesso, nuove opportunità di lavoro. Va studiato anche un piano di  sensibilizzazione per i cittadini, mettendo a loro disposizione i vari servizi che caratterizzano la propulsione ad emissioni 0, primo tra tutti il car-sharing”. “In questo modo si riuscirebbe far scoprire il mondo dell’elettrico alla maggior parte dei cittadini – aggiunge -, agevolando anche il soggiorno dei turisti in giro per la città, per un rapido sviluppo del settore”. Viterbo vera Smart City? Si può – afferma in conclusione in candidato sindaco Arena -. Ne siamo convinti. La mobilità elettrica, specie in centro, e le opportunità offerte dalla digitalizzazione saranno sfide da cogliere nel prossimo futuro per la nostra città”.