Alberto Tarzan Mezzetti vince la 15° edizione del Grande Fratello. Umanità e spontaneità i suoi segreti

Gaetano Alaimo

NewTuscia – ROMA – Il viterbese Alberto Tarzan Mezzetti “profeta” vince la 15° edizione del Grande Fratello. Attimi di fortissima emozione ieri sera. Era circa l’1 di notte quando è arrivata la notizia che tutta la Tuscia aspettava: la vittoria di Alberto. Profeta perché lo disse al momento di entrare dentro la Casa: “Entro e vinco!”. E così è stato!

Era il 17 aprile quando Alberto Mezzetti ha varcato la soglia del reality più famoso d’Italia. La sua presenza è stata caratterizzata interamente dall’umanità del suo essere, che non è personaggio ma vera essenza di se stesso: Alberto è così come lo si è visto in Tv. Uno spirito libero e un forte attaccamento alla sua famiglia, in particolare a nonna Pasqualina, che ieri sera è uscita fuori come la sorpresa più bella poco prima della proclamazione del nipote come 15° Re del Grande Fratello.

Atletico, folta chioma bionda, Alberto Mezzetti gestisce un centro scommesse, la sua famiglia è molto conosciuta per gestire due negozi d’abbigliamento in corso Italia a Viterbo. La personalità di Alberto è al tempo stesso dirompente per la sua vitalità e riservata per gli affetti verso gli amici e i suoi cari. E’ andato a vivere da solo fin dai 18 anni e ha imparato, oltreché cavarsela da solo, a stare in mezzo alla gente in modo schietto e diretto, così come lo hanno conosciuto milioni di telespettatori dalla Casa del Grande Fratello di Cinecittà.

Epica la sua dichiarazione d’amore per Barbara D’Urso, donna da lui sempre apprezzata ed epica la risposta di lei: “Se i miei figli vogliono una cena ci sta con Alberto”.

Soprattutto è Viterbo che vince Il Grande Fratello con Tarzan: qualsiasi chiacchiera è stata messa a tacere da un ragazzone bravo e sensibile oltre che bello e prestante. Che, con la sua spontaneità e naturalezza ha fatto conoscere la città dei papi in tutta Italia.

Bravo Alberto Tarzan Mezzetti!