In Viaggio tra i Piccoli Comuni del Lazio per Voler Bene all’Italia 2018

NewTuscia – ROMA – Oggi Legambiente festeggia la Piccola Grande Italia, la festa dei Comuni con meno di 5.000 abitanti, che preservano territorio, bellezze storico-ambientali, culture, sapori e tradizioni. Tanti gli appuntamenti nel Lazio a partire da quello organizzato da Legambiente Mondi Possibili ad Anticoli Corrado (Rm), quelli dei Comune di Faleria (Vt), Sant’Oreste (Rm) e Roccagorga (Lt), e quelli delle pro-loco di Mompeo (Ri), Pofi (Fr) e Pico (Fr).

Con il sistema museale Pre.Gio, insieme ai comuni di Capranica Prenestina (Rm) e Pisoniano (Rm) e la soc. Coop. Il Betilo, Legambiente Lazio ha organizzato il “Viaggio tra i Piccoli Comuni del Lazio”. Si è partiti in gruppo da Roma alla scoperta di questi luoghi, delle loro bellezze e delle loro tradizioni.

“I Piccoli Comuni nel Lazio devono essere sempre più, i luoghi del vivere sano, dove sperimentare una nuova Green economy ancorata alla valorizzazione delle tradizioni e allo sviluppo dei territori in chiave ambientalista – commenta Roberto Scacchi presidente di Legambiente Lazio – . Spesso questi luoghi sono anche custodi di enormi porzioni di territorio con fiumi, parchi, aree protette e valori ambientali assoluti; c’è bisogno di prendersene più cura a vantaggio di chi ci abita e allo scopo di riportare più persone possibili a viverci: sviluppando al meglio il trasporto pubblico collettivo, aumentando la possibilità di creare servizi sul territorio, restituendo alle amministrazioni comunali e agli enti superiori come unioni di comuni, parchi e comunità montane un protagonismo nella creazione della green economy legata al territorio. Visitare le bellezze culturali di musei, come quello di Capranica Prenestina, o le tradizioni come la splendida infiorata di Pisoniano, deve poter diventare una tappa indispensabile per il turismo, è anche così che si riporta valore reale ai piccoli comuni; dopo una legge nazionale approvata c’è bisogno dell’approvazione della legge regionale sui piccoli comuni proprio per dare gambe a tutti questi piccoli-grandi paesi. Siamo lieti che con noi ci fosse oggi anche Cristiana Avenali che da Consigliera Regionale ha presentato la proposta di legge regionale e che continua a lavorare per lo sviluppo della Piccola Grande Italia”.

I Comuni con meno di 5.000 abitanti sono 252 nel Lazio sui 378 totali, ci vive il 7,5% della popolazione pari a circa 446.000 abitanti: 69 sono in provincia di Rieti, 68 in provincia di Frosinone, 59 nella Città Metropolitana di Roma, 42 in provincia di Viterbo e 14 in quella di Latina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *