Paola Bugiotti, candidata alle comunali per Forza Italia. “Una professionalità prestata alla politica”

NewTuscia – VITERBO – Tra gli aspiranti consiglieri ci sono professionisti alla prima esperienza elettorale come Paola Bugiotti, preside di un grande istituto comprensivo cittadino.

Paola Bugiotti dalla scuola all’impegno per la prima volta in politica, come matura la sua decisione di candidarsi al consiglio comunale?

“Il candidato sindaco del centrodestra, Giovanni Arena, mi ha scelta per l’esperienza che ho maturato come dirigente scolastica, ho accettato di mettere al servizio della città le competenze gestionali e amministrative che posseggo grazie alla mia attività lavorativa”.

Quali sono secondo lei le questioni urgenti da affrontare appena insediato il consiglio comunale?

“Viterbo è in una situazione di emergenza per quanto riguarda il decoro urbano e la sicurezza. La trascuratezza del centro storico è evidente. Non sono stati fatti più lavori di sistemazione delle strade, delle buche, degli edifici. La situazione di degrado porta con sé problemi di sicurezza. La mancanza di sicurezza è percepita diffusamente anche negli spazi verdi che non possono essere fruiti liberamente e in tranquillità”.

Cultura e scuola, quali sono le sue proposte?

“Viterbo merita di avere una proposta culturale di livello. Vorrei creare un circuito museale cittadino. Farei di piazza del Comune il capolinea di percorsi culturali guidati. Riorganizzerei  gli uffici comunali in piazza Fontana Grande e rivitalizzerei il centro anche con una serie di parcheggi e trasporti pubblici più efficienti e funzionali.

Punterei sul teatro dell’Unione: per ora ho visto solo una programmazione occasionale. Proporrei  invece un cartellone completo con opere liriche, concerti e una stagione teatrale. Vorrei che qui tornasse la Scuola Musicale e che fosse sede di un’orchestra giovanile cittadina.

Penserei anche ai siti archeologici: Castel d’Asso, Acquarossa, il teatro di Ferento che vanno restaurati e riqualificati.

Per quanto riguarda le scuole, per prima cosa farei un censimento e verificherei le certificazioni sulla sicurezza, l’adeguamento alle norme antisismiche e antincendio. Investirei maggiori risorse sull’assistenza educativa comunale e il servizio di scuolabus. Di concerto con la scuola, l’università e tutti i soggetti interessati proporrei un’offerta formativa integrata sul bullismo, il cyberbullismo, la prevenzione sanitaria.

Riqualificherei gli impianti sportivi comunali e ne creerei nuovi. Renderei più fruibili le aree verdi,  in particolare a Prato giardino ospiterei attività ludiche, commerciali, spettacoli e concerti, a Villa Lante vedrei fiere, mostre ed eventi. Sul fronte del termalismo, darei il via libera ai bandi per la gestione delle ex terme Inps.

Questa è la città che vorrei. Ci vorranno degli anni, bisognerà lavorare moltissimo ma questo dobbiamo fare per portare ad uno sviluppo turistico e lavorativo del territorio”.

Perché i viterbesi dovrebbero votare per lei e sceglierla fra centinaia di candidati?

“Il numero dei candidati è elevatissimo. E’ importante concentrare il voto su una coalizione che dia garanzia di governabilità e che, all’indomani del voto, possa immediatamente prendere le redini della città per risollevarla. Credo poi che i cittadini viterbesi potrebbero scegliere me perché la mia non è la candidatura di chi sta cercando una poltrona o un posto di lavoro. Svolgo un’attività lavorativa che mi piace molto e che vorrei continuare a fare. Se fossi eletta metterei al servizio della città, anche a titolo gratuito, le mie competenze professionali e tanto impegno per la rinascita della nostra amata Viterbo ”.

Un pensiero riguardo “Paola Bugiotti, candidata alle comunali per Forza Italia. “Una professionalità prestata alla politica”

  • 25 Giugno 2019 in 6:29
    Permalink

    This is the perfect blog for anyone who would like to find out about
    this topic. You understand so much its almost tough to argue with you (not that I really would want to…HaHa).
    You definitely put a brand new spin on a topic
    that’s been discussed for decades. Great stuff, just excellent!

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *