Comunali 2018, Marco Ricciardi: “Casapound una bella opportunità per Vallerano”

NewTuscia – VALLERANO – Quando vedi dei giovani che portano avanti con lungimiranza, convinzione, chiarezza di pensiero e capacità di comando un’ideologia che senti profondamente tua, non puoi non intervenire. E’ così che è arrivata anche per me, patriota per mestiere e passione, l’ora di lucidare l’armatura.

Jacopo Polidori, una persona seria, molto motivata, ed anche un grande capitano di questa squadra, è il candidato sindaco che guida questo gruppo, che ha sfidato “a casa sua” la sinistra di sempre, quella che nell’ultima legislatura non ha visto neanche l’ombra di una minoranza.

Vallerano la location, i temi cari da sempre a Casapound l’oggetto del contendere: chiusura del progetto SPRAR, servizio civile per i giovani, riqualifica delle zone degradate, tutela dell’ambiente ed altro ancora.

Una bella opportunità per il paese, di avere una giunta giunta alla resa dei conti, che d’ora in poi dovrà più che giustificarsi sul come mai non ha ascoltato, per esempio, i suoi cittadini sulla questione dell’acqua pubblica, ma non solo.

Casapound è stato un osso duro fuori dall’aula del consiglio, dentro lo sarà ancora di più, per il bene di quei cittadini che i principati preferiscono lasciarli oltralpe, e qui, in terra cimina, vogliono la democrazia, con una forte forza politica che governi per gli interessi ed i diritti dei suoi cittadini.

Marco Ricciardi

Candidato Casapound alle amministrative di Vallerano 2018