Playoff Nazionali Lega Pro. Sini-gol al Pisa e la Viterbese vede i quarti

Maurizio Fiorani

Sini esulta dopo il gol winner con il Pisa

NewTuscia – VITERBO – La Viterbese-Castrense vince il match d’andata della prima gara valida per i Playoff nazionali con il Pisa grazie ad una rete del difensore Sini che, al 33° del primo tempo, con una prodezza balistica su punizione ha segnato la rete che ha deciso il match. Mercoledì prossimo i gialloblù giocheranno all’Arena Garibaldi di Pisa la partita di ritorno senza Jefferson, ammonito e salterà per squalifica la partita di ritorno.

Passiamo alle formazioni delle due squadre:

VITERBESE-CASTRENSE: Iannarilli, Cenciarelli, Celiento, Rinaldi, Vandeputte, Sini, Baldassin, Jefferson, Calderini, Di Paoloantonio, De Vito

A disposizione di Mr. Stefano Sottili: Micheli, Peverelli, Bismark, De Sousa, Mendez, Zenuni, Sané, Pini,
Pandolfi, Atanasov, Benedetti, Mosti

PISA: Voltonini, Birindelli, Sabotic, Mannini, Di Quinzio, Lisi, Eusepi, Masucci, Gucher, Ingrosso, De Vitis
A disposizione di Mr. Mario Petrone: Reinholds, Campani, Filippini, Lisuzzo, Maltese, Giani,Sainz Maza, Giannone, Setola, Izzillo, Cagnano, Negro.

Arbitro: Signor Andrea Zanonato di Vicenza
Assistenti: Signori Nicola Spinello di Avellino e Robert Avalos di Legnano.
Quarto Uomo: Signor Ivan Robilotta di Sala Consilina

Note: giornata umida e piovosa, terreno in buone condizioni, spettatori presenti 3000 circa con 800 tifosi pisani al seguito presenti in curva Sud


CRONACA DEL PRIMO TEMPO

Al 1° tiro-cross del Pisa dalla fascia sinistra deviato in corner da Celiento. Calcio d’angolo per i toscani e la difesa gialloblù allontana la minaccia.
Al 2° retropassaggio di un difensore del Pisa, il portiere Pisano Voltoni pressato rinvia di piede allontanando il pallone.
Al 4° corner per il Pisa; dalla bandierina pallone scodellato in area gialloblù, si accende una mischia ma l’arbitro fischia una punizione per fallo in attacco.
Al 6° il portiere della Viterbese in uscita respinge di pugno e travolge il difensore Sini, in precedenza c’era stato un fallo di un attaccante del Pisa.
All’8° Calderini, lanciato verso l’area di rigore neroazzurra, viene atterrato, l’arbitro lascia correre tra le proteste della Viterbese.

All’11° cross di Calderini dalla fascia sinistra, il portiere del Pisa Voltolini abbranca in presa aerea.
Al 14° corner per il Pisa, traversone in area, la difesa gialloblù fa buona guardia ed allontana la minaccia anticipando gli attaccanti toscani.
Al 16° angolo per i toscani provocato da Celiento, pallone messo in mezzo, la difesa  gialloblù respinge il pallone ma arriva sui piedi di Mannini che in corsa tira altissimo sopra la traversa.
Al 23° punizione per i neroazzurri  dai 40 metri, ancora un  traversone in area gialloblù, la difesa  dei ragazzi di Mr. Sottili fa buona guardia ed allontana.
Al 24° Pisa sempre pericoloso in attacco con un tiro di De Vitis respinto in tuffo dal portiere Iannarilli della Viterbese, poi un giocatore del Pisa riprende la ribattuta e tira in porta ma l’arbitro aveva già fischiato un fallo in attacco ai neroazzurri.
Al 27° tiro dal limite di De Vitis del Pisa, il difensore Celiento della Viterbese respinge e manda in corner. Dal seguente calcio d’angolo pallone messo in mezzo, si accende una mischia in area ed il portiere Iannarilli para in due tempi un tiro ravvicinato.
Al 28° tiro-cross di Calderini della Viterbese, il portiere del Pisa Voltonini  respinge di pugno, poi  la difesa ospite perfeziona il disimpegno difensivo.
Al 33° la Viterbese passa in vantaggio: punizione dai 25 metri per la Viterbese per fallo su Baldassin, si incarica Sini che tira una precisa e forte conclusione che si insacca all’angolo sinistro con il portiere del Pisa invano proteso in tuffo, il Rocchi esplode e diventa una polveriera.
Al 37° contropiede della Viterbese con Calderini  e Jefferson che partono veloci verso l’area ospite ma l’arbitro ferma l’azione per offside.
Al 39° fallo su Vandeputte al limite dell’area, viene ammonito Mannini  del Pisa per il fallo commesso. Della battuta si incarica Sini e il suo tiro viene ribattuto dalla barriera toscana, la ribattuta arriva  sui piedi di Vandeputte che tira ed il portiere del Pisa  manda in angolo. Il seguente calcio d’angolo per i gialloblù è però senza esito perché la difesa toscana fa buona guardia e respinge.
Al 41°corner per i toscani, la difesa gialloblù allontana e respinge il pallone.
Al 45° pallone perso dalla difesa ospite: sul pressing dei gialloblù Vandeputte si invola in area neroazzurra ma, al momento di scoccare il tiro, viene anticipato da un difensore in extremis e l’azione sfuma, al centro dell’area pisana c’erano Calderini e Jefferson completamente liberi.
Al 47° Pisa vicino al pareggio con un  tiro dalla distanza di Mannini che esce di poco dal palo destro con il portiere della Viterbese proteso in tuffo.
La prima frazione di gioco termina con la Viterbese in vantaggio per 1-0 grazie alla rete realizzata da Sini.

CRONACA DEL SECONDO TEMPO

Primo cambio nel Pisa, esce Mannini ed entra Filippini.
Al 6° tiro di Di Paoloantonio dai 20 metri respinto da portiere del Pisa, poi Vandeputte non riesce a tirare in porta sulla ribattuta e l’azione sfuma.
All’8° viene ammonito Jefferson della Viterbese per un fallo sulla trequarti.
Al 10° tiro di Jefferson della Viterbese che si perde molto alta sopra la traversa.
All’11° il portiere I

annarilli in uscita anticipa in presa aerea Ingrosso sul retropassaggio di Rinaldi.
Al 13° miracolo di Iannarilli su tiro di Eusepi, poi la difesa di casa libera.
Al 14° contropiede della Viterbese con Vandeputte che serve Baldassin, cross in area per Vandeputte ma il suo cross viene deviato in angolo da un difensore. Il seguente angolo per i gialloblù è senza esito.
Al 22° viene ammonito De Vito della Viterbese per gioco.
Al 24° viene ammonito Di Quinzio del Pisa per una trattenuta su Vandeputte.
Al 25° tiro di Quinzo dalla distanza che si perde a lato.
Al 26° doppio cambio nella Viterbese, esce Vandeputte ed al suo posto entra  Peverelli mentre nel Pisa esce
Di Quinzio per Giannone.
Al 27° tiro di Celiento  dal vertice destro dell’area toscana che esce di poco fuori dal palo destro della porta toscana.
Al 30°doppio cambio: esce Baldassin per la Viterbese edc entra Benedetti, mentre per il Pisa esce Musacci ed al suo posto entra Negro.
Al 31° viene ammonito Rinaldi della Viterbese per un brutto fallo.

I tifosi del Pisa

Al 32° punizione per il Pisa dai 25 metri, batte Negro con il pallone che sibila di poco fuori dei pali della porta gialloblù.
Al 33° cambio nella Viterbese, esce Calderini entra in campo Sané.
Al 34° punizione per i toscani dal lato sinistro dell’area giallobllù, pallone scodellato in area della Viterbese con Iannarilli che abbranca in presa  aerea.
Al 44° corner per la Viterbese conquistato da Sané, pallone messo dalla bandierina da Di Paoloantonio, mischia in area ed il pallone va sul fondo: per poco non ci scappa l’autorete.
Al 46° punizione per il Pisa:  pallone messo in area gialloblù, si accende una furiosa mischia, poi l’arbitro fischia una punizione per la Viterbese.
La partita finisce con la vittoria della Viterbese per 1-0. La partita di ritorno  a Pisa si giocherà mercoledi prossimo all’Area Garibaldi alle ore 20,30.