Fotografia d’autore all’Unitus

 

Veduta di Corleone, Corleone, Palermo, 2012

NewTuscia – VITERBO – Con una trentina di studenti provenienti dai diversi Dipartimenti dell’Università della Tuscia, il laboratorio di Fotografia ideato e proposto dal Dipartimento di Scienze Umanistiche, della Comunicazione e del Turismo, giunto alla sua quarta edizione, raccoglie gli interessi e la passione interdisciplinare di tutti gli studenti viterbesi. Intorno all’immagine digitale convergono competenze indispensabili nel presente digitale e cosi gli studenti dell’intero Ateneo hanno accolto con soddisfazione la possibilità di apprendere criticamente l’uso dell’alfabeto visivo, scoprendo insieme tecnica e cultura che consente di guardare, rappresentare e comunicare il mondo che ci circonda. Il corso strutturato per una formazione di base sulla produzione, gestione e postproduzione dell’immagine fotografica come ogni anno, accoglie l’esperienza di fotografi prestigiosi italiani che interpretano la cultura visiva italiana contemporanea. Il laboratorio, curato dal prof. Giovanni Fiorentino in una modalità di lavoro laboratoriale che mette insieme necessariamente teoria e pratica, vede protagonisti un gruppo di studenti tutor – Roberto Guidi, Valeria del Frate, Miriam Noto e Luca Lucchetti – provenienti dai corsi magistrali.  Il  prossimo appuntamento del Laboratorio, aperto a tutti gli appassionati di fotografia e all’intera cittadinanza, è previsto per martedì 8 maggio alle ore 17 nell’aula 12 di Santa Maria in Gradi. Ospite d’eccezione la fotografia d’autore con la presenza di Alessandro Imbriaco, la cui mostra Corpi di reato. Un’archeologia visiva dei fenomeni mafiosi nell’Italia contemporanea, è ospitata nel mese di maggio dal Museo di Fotografia Contemporanea di Cinisello Balsamo.

 

Chi è Alessandro Imbriaco

ALESSANDRO IMBRIACO, 1980 (www.alessandroimbriaco.com),  ha lavorato sul paesaggio urbano e sulla città. I suoi progetti sono stati premiati con il Canon Award for Young Photographers, il World Press Photo (Conteporary Issues 2nd prize stories), il premio Amilcare Ponchielli. Il suo libro Il giardino è stato pubblicato nel 2012 in Francia, Inghilterra, Germania, Spagna e Italia. Le sue fotografie sono nella collezione del MAXXI – Museo per le Arti del XXI secolo, del FOAM – Photography Muesum Amsterdam e dell’Archivio della Biennale di Venezia.

 

Esibizioni principali:

2017 – Corpi di Reato – COLLEZIONE MAXXI. THE PLACE TO BE – MAXXI, Museum for the Arts of the XXI Century, Roma (Italia) – group show
2017 – Corpi di Reato – Spazio 32, La Spezia (Italia) – solo show
2017 – Un posto al sole – In posa – La Galleria del Cembalo, Roma (Italia) – group show

2016 – Corpi di Reato – Extraordinary Vision L’Italia ci guarda – MAXXI, Museum for the Arts of the XXI Century”, Roma (Italia) – group show
2016 – Centrale – Padiglione Venezia – Biennale Architettura di Venezia (Italia) – group show
2016 – Un posto al sole – In posa – Palazzo Isolani – Bologna (Italia) – group show

2015 – Corpi di Reato – Nel Mezzo del Mezzo – Museo Riso – Palermo (Italia) – group show 2015 – The Garden – Tous Pour Tous – Les Chiroux – Liege (Belgio) – group show
2015 – Corpi di Reato – Kunsthause Kaufbeuren – Kaufbeuren (Germania) – solo show 2015 – Inside Out – Corpi di Reato – Palazzo della Regione – Milano (Italia) – group show 2015 – Corpi di Reato – Galleria San Fedele – Milano (Italia) – group show

2014 – Corpi di Reato – Il delitto quasi perfetto – PAC – Milano (Italia) – group show
2014 – Immediate Surroundings – Monditalia – Biennale Architettura di Venezia – Venezia (Italia) – group show
2014 – The Garden – Galerie Foto-Forum – Bolzano (Italia) – solo show
2014 – Corpi di Reato – Zephyr – Mannheim (Germania) – solo show
2014 – A place to stay – Musée national des beaux-arts du Québec – Quebec City (Canada) – group show 2014 – Static Drama – Harlem Room, Montrasio Arte – Milan (Italia) – solo show
2013 – Corpi di Reato – Le Gallerie di Piedicastello – Trento (Italia) – solo show
2013 – Il Giardino – Galleria del Cembalo – Roma (Italia) – solo show
2013 – The Garden – Rencontres d’Arles Photographie – Arles (Francia) – solo show
2013 – Corpi di Reato – Galleria Belvedere – Milan (Italia) – solo show
2012 – Cenere – MACRO – Roma (Italia) – group show
2012 – Corpi di Reato – Palazzo San Michele – Roma (Italia) – solo show
2012 – The garden – Spazio Forma – Milan (Italia) – solo show
2012 – Metropolitz – Reflexions Masterclass at RENCONTRES D’ARLES PHOTOGRAPHIE festival – Arles (Francia) – group show
2012 – A place to stay – The Bertha and Karl Leubsdorf – New York (USA) – group show
2011 – The garden – Foam Museum – Amsterdam, (Olanda) – group show
2011 – A place to stay – Macro – Roma (Italia) – group show
2011 – Via Dante n2 – Spazio Forma – Milan (Italia) – group show
2011 – Teatri – Serrone della Villa Reale – Biennale Monza – Monza (Italia) – group show
2011 – A place to stay – Fetart – Paris (Francia) – group show
2011 – 24 Gra – archivio tipografie Roma (Italia) – group show
2010 – Static Drama – Harlem Studio Fellowship – New York (USA) – group show
2010 – Casilino 900 – Festival del reportage di Atri – Atri (Italia) – group show

2010 – Casilino 900 – 10ème Biennale Photographique – Bastia (Francia) – group show
2010 – WORLD PRESS PHOTO 2010 world tour, 2010 – group show
2010 – Casilino 900 – Festival for young photojournalism – Hannover (Germania) – group show 2010 – Regina Elena – “Domestic” Caja Madrid Obra Social – Barcellona (Spagna) – group show 2009 – Maxwell – Global Photography – Galleria Contemporaneo – Venezia (Italia) – group show 2007 – Utopia – “MAXXI, Museum for the Arts of the XXI Century”, Roma (Italia) – group show

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *