“Tarquiniesi – Il Reality” – Tutto quello che c’è da sapere sull’avventura che scatta venerdì 4 maggio

NewTuscia – TARQUINIA – È senza dubbio il fenomeno social tarquiniese delle ultime settimane: un evento sin qui capace di generare curiosità ed interesse, creando anche un filo di mistero. Ed ora che l’avventura sta davvero per cominciare è il momento di svelare – per quanto possibile – come funzionerà il format di “Tarquiniesi: sui passi degli Etruschi”, il primo reality della storia cittadina.

Cominciamo col dire che il via ufficiale all’avventura si darà venerdì mattina, 4 maggio – appuntamento per il pubblico alle 10 e 30 – nel pieno centro cittadino, a piazza Cavour, ai piedi del Museo Nazionale Etrusco. In sella alle biciclette elettriche e guidati da Flo, leader del gruppo, i sei concorrenti viaggeranno per tre giorni lungo strade e sentieri della Tuscia, facendo tappa in luoghi archeologici e naturalistici mozzafiato, spesso poco conosciuti al grande pubblico: affronteranno prove e sfide, dormiranno in tenda, cercheranno di cavarsela tra sorprese e disagi.

Il percorso che seguiranno nei tre giorni resta avvolto nel mistero, e lo scopriranno con l’avanzare dell’avventura: di certo c’è che torneranno a Tarquinia, dove domenica 6 maggio alle 16 si concluderà il viaggio con una grande festa al Palazzo Comunale, durante la quale verrà svelato il vincitore. C’è di più: ogni tifoso che, accorrendo all’appuntamento finale, si registrerà come fan di uno dei partecipanti, garantirà punti al suo beniamino, magari ribaltando la classifica finale.

I sei “avventurieri” – Arianna, Cristina, Enrico, Federica, Giulio e Riccardo – vivranno questi tre giorni senza poter consultare i propri smartphone, e le loro storie saranno raccontate sulla pagina Facebook di Tarquiniesi con immagini, video e brevi interviste. Ed è proprio sulla pagina ufficiale del reality che, da casa, il pubblico potrà votare il suo concorrente preferito, mettendo il like sotto la foto “ufficiale” del prescelto: la somma dei like più i punti delle prove stileranno la classifica finale.

“Sui passi degli Etruschi” è un’ulteriore tappa del format “Tarquiniesi”, organizzato dall’Associazione Juppiter in collaborazione con il Comune di Tarquinia e con il supporto dello staff di #checinema. Un format tutto incentrato sul concetto di resilienza – cioè alla forza e determinazione di una comunità di essere coesa, unita e generosa nell’affrontare e superare le difficoltà – al senso di appartenenza alla città. Valori che, più o meno metaforicamente, dovranno saper incarnare anche i protagonisti di questo inedito reality. Senza dimenticare la natura ed il rispetto per la stessa: da qui nasce l’idea delle biciclette elettriche nell’ottica di promuovere una mobilità più sostenibile.