Atac, Palozzi (FI): “Su referendum una Raggi intimorita prende tempo”

Adriano Palozzi

NewTuscia – ROMA – “Il Campidoglio grillino ha deciso di rinviare al prossimo autunno i referendum consultivi in materia di trasporto pubblico. Si tratta di una decisione fuori luogo, inopportuna, che non fa altro che confermare la debolezza politica e istituzionale della giunta Raggi.

Al netto delle giustificazioni, sciorinate dai pentastellati, e a prescindere dal merito del referendum su Atac, quello che impietosamente si palesa è che la sindaca Raggi ha timore del giudizio dei romani”. Così, in una nota, il vicepresidente del Consiglio regionale del Lazio, Adriano Palozzi.