Terremoto, non si ferma la solidarietà de “Il Tulipano Bianco” nel reatino

NewTuscia – ROMA – E’ passato circa un anno e mezzo da quel 26 agosto 2016, quando prese il via lo sciame sismico in Centro Italia, che provocò dolore, danni, morti e feriti. Scosse devastanti che hanno segnato fortemente cittadini e territori della provincia di Rieti: Accumoli, Amatrice, Antrodoco, Borbona, Borgo Velino, Castel Sant’Angelo, Cittareale, Leonessa, Posta. Immediata partì la macchina solidale a favore delle popolazioni colpite e tra le realtà, che si mossero subito, c’era anche “Il Tulipano Bianco”, associazione nata nel 2012 con l’obiettivo di operare in ambito socio-assistenziale a favore di minori, adulti, anziani e disabili, e più in generale al fianco dei soggetti meno fortunati. Una solidarietà che non si è mai fermata e che, anzi, si rinnova con slancio e vigore, come racconta il presidente dell’associazione Francesco Giordani: “La solidarietà non ha confini associativi, per questa ragione “Il Tulipano Bianco”, invita tutte le persone, anche al di fuori della propria rete, a continuare a partecipare concretamente alla nostra iniziativa di raccolta fondi a favore delle popolazioni terremotate perché occorre ricominciare, ricostruire, risollevarsi, e per farlo serve l’aiuto di tutti”.

Come primi passi “Il Tulipano Bianco”, già nei mesi dell’emergenza, aveva donato delle poltrone ad una casa di riposo, che ha ospitato anziani rinvenenti da zone ormai inagibili, e aveva messo a disposizione dei terremotati cinque roulotte; l’attenzione è stata posta, poi, soprattutto per le famiglie che hanno aziende agricole e che non possono lasciare le proprie terre incustodite. “Entro il prossimo mese di settembre – sottolinea ancora il presidente dell’associazione, Francesco Giordani – effettueremo una cena di raccolta fondi, con tutti coloro che condividono le nostre attività di utilità sociale. Le donazioni saranno interamente utilizzate per le popolazione di numerosi comuni colpiti, a seguito di specifici programmi di intervento, da realizzarsi anche con altre associazioni. Ogni donazione è importante, anche le più piccole. Chiediamo lo sforzo di tutti: restiamo uniti”.

7 pensieri riguardo “Terremoto, non si ferma la solidarietà de “Il Tulipano Bianco” nel reatino

  • 12 Giugno 2019 in 21:50
    Permalink

    I just want to tell you that I am beginner to blogging and honestly liked you’re web page. Probably I’m planning to bookmark your blog . You amazingly come with tremendous well written articles. With thanks for sharing your website page.

    Risposta
  • 16 Giugno 2019 in 15:02
    Permalink

    The next time I read a blog, I am hoping that it doesnt disappoint me about that one. I mean, It was my method to read, but I personally thought youd have some thing intriguing to convey. All I hear can be a bunch of whining about something that you could fix in the event you werent too busy looking for attention.

    Risposta
  • 3 Luglio 2019 in 17:04
    Permalink

    when taking your watch for a repair, always look for a reputable and experienced watch repairman;;

    Risposta
  • 12 Luglio 2019 in 3:59
    Permalink

    It’s actually practically close to impossible to encounter well-updated users on this content, still you seem like you fully understand the things you’re covering! With Thanks

    Risposta
  • 16 Luglio 2019 in 11:43
    Permalink

    I don’t know if it’s just me or if everyone else encountering problems with your website. It appears like some of the text on your posts are running off the screen. Can somebody else please provide feedback and let me know if this is happening to them too? This could be a problem with my browser because I’ve had this happen before. Thank you

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *