Acquapendente, la rete d’impresa “Porta Francigena” entra nella fase operativa e punta sul turismo: nuova cartellonistica e software per le prenotazioni online

NewTuscia – ACQUAPENDENTE – “Porta Francigena”, la rete d’impresa di Acquapendente, entra nella fase operativa. Strutture ricettive e attività commerciali: sono 90 quelle che hanno aderito all’iniziativa, di cui la CNA è manager di rete attraverso la segretaria Luigia Melaragni.

Acquapendente

Due sono i capisaldi su cui si basa “Porta Francigena”: una nuova cartellonistica turistica e un software gestionale per le prenotazioni online. Nel primo caso, è partita la raccolta dati per l’elaborazione: sarà interattiva, con accesso tramite smartphone e tablet. Da qui sarà possibile usufruire di contenuti multilingue per scoprire la città, comprese audioguide per non vedenti e videoguide in lingua dei segni.

Quanto al software, invece, giovedì prossimo, 19 aprile, alle 16,30, si svolgerà un incontro formativo, per le strutture ricettive aderenti, presso la biblioteca comunale. Una volta realizzato, il prodotto darà la possibilità di prenotare online non solo ad Acquapendente, ma anche a Proceno e a San Lorenzo Nuovo. Ci sarà inoltre una connessione automatica con oltre 70 portali internazionali di prenotazione. E non è tutto: nascerà un portale che comprenderà, tra le altre cose, le vie dello shopping e le schede delle strutture ricettive. Insomma, queste ultime saranno tutte in rete e, grazie all’acquisizione del software, potranno interfacciarsi con il sito della rete, attraverso il quale si potrà prenotare.

La rete  “Porta Francigena” è presieduta da Elisa Guastini, Rita Favero è invece vice presidente. Questi i consiglieri: Giuseppe Brizi, Keithy Del Bono, Roberto Goretti, Angela Mochi e Meri Pelosi. Sia durante la fase di progettazione, sia in quella di attuazione pratica del progetto, c’è stato sempre un costante confronto e dialogo con l’Amministrazione comunale, tramite l’assessore Riccardo Crisanti.

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserisci la risposta corretta per lasciare il tuo commento *