Torna a suonare l’organo Morettini del 1857 Santuario di Maria Ss. di Valverde a Tarquinia

NewTuscia – TARQUINIA – Dopo mezzo secolo di silenzio torna finalmente a suonare un altro organo antico a Tarquinia, il prezioso “Morettini” del 1857 sito nel Santuario di Maria Ss. di Valverde.

Tarquinia

La chiesa dedicata alla Patrona, rimasta chiusa per lunghi anni a causa di vari restauri, ospiterà il prossimo venerdì 4 maggio alle 18,30 il Vescovo Luigi Marrucci, il quale celebrerà il solenne rito di benedizione dell’organo prima del concerto inaugurale. Si tratta di un pregiato strumento, ricco di sorprendenti sonorità che saranno messe in luce dal programma appositamente scelto dall’organista Luca Purchiaroni, il quale ha supervisionato i lavori di restauro.

La ditta “Giuseppe Fontana” di Salerno è l’artefice di questo opportuno intervento di manutenzione straordinaria, fortemente voluto dal parroco Don Rinaldo Copponi e dall’associazione “Devoti della Madonna di Valverde” che, con l’aiuto della Conferenza Episcopale, del Comune di Tarquinia e degli stessi cittadini, hanno potuto riportare al suo splendore originario un’importante testimonianza storica a Tarquinia.

L’invito a partecipare a questo evento così atteso e sentito è rivolto a tutta la cittadinanza e a tutti gli amanti della buona musica.

Luca Purchiaroni 
TARQUINIA Santuario di Maria Ss. di Valverde
INAUGURAZIONE DELL’ORGANO MORETTINI DEL 1857 DOPO IL RESTAURO
Organista: Luca Purchiaroni
programma:
H 18.30 benedizione dell’organo a cura del Vescovo Luigi Marucci
H 19 concerto inaugurale a cura del Maestro Luca Purchiaroni
Musiche di Bellini, Donizetti, Rossini, Padre Davide da Bergamo, Morandi, Franck