Rotelli (Fdi): “Meno burocrazia e più innovazione con il piano della Cassa Depositi e Prestiti”

NewTuscia – VITERBO – “Durante l’ultima campagna elettorale abbiamo raccolto una costante richiesta sia dai cittadini che dalle imprese: Meno burocrazia nella Pubblica Amministrazione!

Sburocratizzare significa, intanto, cambiare le procedure semplificandole, diminuendone i passaggi ed usando a supporto anche le nuove tecnologie.

Parliamo della CIE (Carta d’identità elettronica), del mai decollato SPID (Sistema pubblico d’identità digitale), del PagoPa (Gestione elettronica dei pagamenti verso la Pubblica Amministrazione), della Fatturazione elettronica o della ANPR (Anagrafe nazionale della popolazione residente).

Tutti progetti che riguardano gli enti locali ed i comuni in particolare.

La PA (Pubblica Amministrazione) ha il problema di come finanziare la trasformazione tecnologica.

Circa due settimane fa è stato presentato un nuovo intervento della Cassa Depositi e Prestiti che va proprio in questa direzione.

L’iniziativa ha la finalità di facilitare il reperimento, da parte degli enti pubblici, delle risorse necessarie per finanziare il rinnovamento tecnologico e l’attuazione del Piano Triennale per la Trasformazione Digitale della Pubblica Amministrazione.

La CDP sta immaginando della date con tappe itineranti in cui verrà presentata questa nuova opportunità.

Il nostro auspicio è di poter accogliere questo tour anche nella nostra provincia.

Nel frattempo, maggiori informazioni sono reperibili sul sito della Cassa Depositi e Prestiti (www.cdp.it).  #OpenCamera

Mauro Rotelli – Deputato
Fratelli d’Italia – Viterbo

Gaetano Alaimo

Giornalista iscritto all'Albo dal 2002. Ha collaborato al Messaggero di Viterbo per 4 anni. Ha diretto prima Ontuscia.it e dal 2008 dirige NewTuscia.it. A Tele Lazio Nord conduce "Luce Nuova sui fatti", trasmissione settimanale di approfondimento tematico in onda il giovedì alle 21