Cotral, Aurigemma (Fi): “Bus non a norma, presenteremo denuncia ad autorità preposte”

NewTuscia – ROMA – “Nei giorni scorsi, la Polizia Stradale ha effettuato controlli nei depositi Cotral nel viterbese  e avrebbe riscontrato, tra le altre cose, la mancanza delle cinture di sicurezza su alcuni mezzi. E’ una situazione a dir poco preoccupante: ci chiediamo, ancora una volta, come possa l’azienda aver acquistato nuovi pullman, sprovvisti  di tali cinture, che sono fondamentali e necessarie per le tratte extraurbane, come previsto dal Codice della Strada. Adesso, a quanto pare, nonostante i ripetuti verbali della Polizia Stradale, Cotral avrebbe inviato una comunicazione di servizio, obbligando di fatto gli autisti a continuare ad uscire con questi bus.  Come è possibile una cosa del genere? A questo punto, visto il sostanziale disinteresse dei vertici aziendali e della amministrazione Zingaretti, presenteremo una denuncia alle autorità preposte al fine di tutelare gli utenti e lo stesso personale. Questa vicenda denota, per l’ennesima volta, la totale improvvisazione e inadeguatezza gestionale da parte del management della società”

Lo dichiara Antonello Aurigemma, consigliere regionale del Lazio di Forza Italia