Un cinico Livorno passa a Viterbo: gialloblù “veri” solo nella ripresa

loading...

Maurizio Fiorani

NewTuscia – VITERBO – La Viterbese esce sconfitta 3-1 in casa da un cinico Livorno che, nel primo tempo, ha castigato i gialloblù segnando ben  tre  reti e chiudendo la prima frazione di gioco sul risultato di 3-0. Nella ripresa i gialloblù hanno reagito segnando la rete del 3-1 con Bismark e sfiorando in diverse occasioni la rete del 2-3. Peccato per i tre regali nel primo tempo

L’ esultanza dei giocatori del Livorno

A disposizione di Mr.Luciano Foschi:Pulidori, Sambo, Borghese, Manconi, Gemmi, Perez, Montini, Bresciani, Kabashi, Bruno.

Arbitro: Signor Federico Dionisi di L’Aquila
Assistenti: Signori Gianluca Sartori e Matteo Micheli entrambi della Sezione arbitri di Padova.
Note: Temperatura mite, terreno di gioco in buone condizioni, pubblico intorno alle 2000 unità con circa 200 tifosi del Livorno in curva Sud.

CRONACA DEL PRIMO TEMPO

La Viterbese parte subito forte e costringe subito il Livorno sulla difensiva.
Al 2° punizione sulla trequarti sinistra per i toscani, pallone pericoloso che attraversa tutta l’area gialloblù senza che nessun giocatore riesca a deviare il pallone che sfila sul fondo.
Al 5° tiro di Baldassin dai 30 metri per la formazione gialloblù che viene respinto da un difensore livornese.
Al 6° punizione per la Viterbese dai 25 metri per fallo su Vandeputte. Della battuta si incarica Sini, il suo tiro viene respinto dalla barriera toscana, il pallone ribattuto finisce nuovamente sui piedi di Sini che tira in porta forte ma il suo tiro viene respinto in tuffo dal portiere Mazzoni del Livorno, poi l’azione viene interrotta per una segnalazione di fuorigioco del guardalinee posiziona

mo tempo che hanno spianato la strada al Livorno: a nulla é valso il forcing gialloblù nella ripresa quando ormai la partita era già compromessa.

Passiamo alle formazioni delle due squadre.

VITERBESE-CASTRENSE: Iannarilli, Cenciarelli, Celiento,  Rinaldi,, Vandeputte, Mosti, Sini, Baldassin, Sané, Calderini, Di Paoloantonio, Mosti

A disposizione di Mr.Stefano Sottili:Pini, Micheli, Peverelli, Bismark, Mendez, Mbaye, Bizzotto, Zenuni, Pandolfi, Atanasov, Benedetti.

LIVORNO: Mazzoni, Franco, Giandonato, Valiani, Luci, Murillo, Vantaggiato,Mendes, Morelli, Maiorino, Gonnelli, Pirrello.

to sotto la tribuna centrale.
Al 9° punizione per il Livorno dal vertice sinistro dell’area gialloblù. La battuta è senza esito, il tiro finisce abbondantemente alto sopra la traversa della porta della Viterbese.
All’11° tiro alto di Di Paoloantonio per la Viterbese che si perde alta sopra la traversa della porta difesa da Iannarilli.
Al 14° il Livorno passa in vanta

ggio con Murilo che, servito in area della Viterbese da Luci, con un grande diagonale dal lato destro dell’area di rigore non lascia scampo al portiere Iannarilli: il pallone si insacca all’angolino destro.
Al 16° contropiede del Livorno, per fortuna la difesa gialloblù si salva in corner anticipando gli attaccanti del Livorno. Il seguente corner è senza esito e la difesa gialloblù allontana la minaccia.
Al 17° batti e ribatti in area toscana con Calderini che conclude in porta da buona posizione ma si vede respingere il suo tiro da un difensore amaranto.
Al 19° tiro di Maiorino del Livorno dalla distanza parato dal portiere Iannarilli della Viterbese.
Al 20° cross di Calderini dalla fascia sinistra in area toscana, la difesa livornese respinge corto ma nessun giocatore della Viterbese è pronto al tiro dal limite e la difesa livornese allontana la minaccia.
Al 22° la Viterbese si mangia la rete del pareggio a porta vuota con Calderini che serve in area livornese Vandeputte che, tutto solo davanti alla porta del Livorno, manda incredibilmente fuori.
Al 23° il Livorno si porta sul 2-0 con il solito Murillo che, di testa, in tuffo mette in rete all’angolo destro su cross proveniente dalla fascia sinistra: il portiere Iannarilli della Viterbese è battuto ed il pallone si insacca all’angolo destro.
Al 25° tiro cross di Vandeputte per i gialloblù che si perde alto sopra la traversa della porta tirrenica.
Al 26° il portiere Mazzoni del Livorno esce di piede anticipando Calderini e sbrogliando una difficile situazione.
Al 28° lancio in profondità di Vandeputte per Calderini che, appostato in area ospite, non aggancia il pallone che sfila sul fondo.
Al 36° rigore per il Livorno per fallo di mano di Saneé in area gialloblù. Della battuta del rigore si incarica Vantaggiato che mette in rete all’angolo destro della porta gialloblù.
Al 39° fallo di mano di un difensore toscano in area, l’arbitro lascia correre proteste gialloblù.
Al 40° tirocross di Valiani del Livorno che colpisce la parte alta della traversa della porta viterbese.
Al 42° cross di Cenciarelli dalla fascia sinistra, pallone messo in mezzo all’area toscana, Vandeputte tira in porta ma il suo tiro viene respinto da un difensore toscano in extremis.
La prima frazione di gioco termina con il risultato di 3-0 per il Livorno.


CRONACA DEL SECONDO TEMPO

Due cambi nella Viterbese: escono Cenciarelli e Vandeputte e al loro posto Mendez e Bismark.
Al 3° cross di Calderini dalla fascia sinistra per servire Bismark che viene anticipato di un soffio di testa da un difensore.
Al 5° la Viterbese accorcia le distanze con Bismark che resiste ad una carica, entra in area e mette in rete alle spalle del portiere del Livorno Mazzoni.
Al 7° corner per la Viterbese, pallone scodellato in area e tiro di Bismark respinto da un braccio da un difensore livornese.
Al 10° corner per la Viterbese, la difesa toscana libera con affanno.
All’11° Viterbese pericolosa con Bismark che, di testa, serve Mosti che tira dal limite a lato.
Al 12° cambio nelle fila ospiti: esce Maiorino ed entra Bresciani nelle fila del Livorno.
Al 13° viene espulso Mr. Sottili della Viterbese per proteste.
Al 14° il portiere del Livorno Mazzoni respinge di pugno un pericoloso cross.
Al 16° viene ammonito Mosti della Viterbese per gioco falloso
Al 17° altra sostituzione nelle fila Livorno: esce Murilo ed al suo posto Manconi.
Al 19° tiro di Baldassin dalla distanza che viene respinto dalla difesa tirrenica
Al 20° altra sostituzione nella Viterbese, esce Mosti per Bizzotto.
Al 23° colpo di testa di Bismark che esce di pochissimo dal palo sinistro con Mazzoni proteso in tuffo.
al 24° sostituzione nel Livorno: escono Morelli e Vantaggiato e al loro posto entrano Borghese e Bruno.
Al 25° sostituzione nelle fila della Viterbese: esce Celiento ed al suo posto entra in campo Pandolfi.
Al 33° tiro di Di Paoloantonio che si perde di poco fuori dai pali.
Al 34° ammoniti Mendez ed il portiere Mazzoni del Livorno per un accenno di lite in area toscana.
Al 38° tiro di Bizzotto della Viterbese parato da Mazzoni del Livorno.
Al 43° tiro di Bizzotto dai 20 metri parato da Mazzoni che respinge il pallone.
La Viterbese preme in attacco.
Al 46° tiro di Calderini che viene respinto dal portiere del Livorno Mazzoni in corner.
Dopo 5 minuti di recupero la partita finisce con la Viterbese che esce sconfitta per 3-1 in casa con il Livorno.

 

RISULTATI DELLA 13 GIORNATA DI RITORNO
VITERBESE-CASTRENSE-LIVORNO 1-3
OLBIA-ALESSANDRIA 1-3
CUNEO-PONTEDERA 0-2
AREZZO-GAVORRANO 0-0
PRATO-LUCCHESE 0-1
PISA-CARRARESE 0-2
PIACENZA-GIANA ERMINIO 1-1
SIENA-PISTOIESE 2-0
MONZA-PRO PIACENZA 2-0

HA RIPOSATO ARZACHENA

CLASSIFICA
LIVORNO 60
SIENA 58
PISA 52
VITERBESE-CASTRENSE 50 ( UNA GARA DA RECUPERARE)
ALESSANDRIA 46
CARRARESE 46
MONZA 42
GIANA ERMINIO 41
PIACENZA 40
OLBIA 39
PISTOIESE 36
PONTEDERA 36
ARZACHENA 35
PRO PIACENZA 35
LUCCHESE 35
AREZZO 29 ( TRE PUNTI DI PENALIZZAZIONE)
CUNEO 28
GAVORRANO 27
PRATO 20

PROSSIMO TURNO

PRO PIACENZA-AREZZO
GAVORRANO-CUNEO
CARRARESE-PIACENZA
ARZACHENA-PRATO
PONTEDERA-SIENA
PISTOIESE-VITERBESE-CASTRENSE
ALESSANDRIA-LUCCHESE
GIANA ERMINIO-PISA
LIVORNO-MONZA

RIPOSERA’ L’OLBIA