Una Viterbese-Castrense bella ma sfortunata pareggia a Lucca 1-1 sfiorando l’impresa

loading...

Maurizio Fiorani

NewTuscia – LUCCA – Una Viterbese-Castrense bella e sfortunata a Lucca. I gialloblù hanno disputato una grande partita sfiorando la vittoria e fallendo diverse occasioni da rete, colpendo una clamorosa traversa con Vandeputte su calcio di punizione nel finale del primo tempo. La Vitervese é passata in svantaggio subendo la rete dei padroni di casa con Arrigoni nell’unica azione offensiva dei rossoneri della Lucchese. I gialloblù di Mr.Sottili non si sono persi d’animo e, trascinati da un Calderini super, sono pervenuti al pareggio con il mediano Baldassin, servito da un perfetto assist di Calderini. Nella ripresa hanno attaccato ma la malasorte  e l’infortunio di Jefferson hanno fermato gli ardori agonistici di una Viterbese apparsa tonica e grintosa. Sabato al Rocchi arriva la capolista Livorno, serve l’apporto del grande pubblico per sostenere i padroni di casa.

Passiamo alle formazioni scese in campo allo stadio Porta Elisa di Lucca:

LUCCHESE: Albertoni, Arrigoni, Dell’Amico, Capuano, Fannucchi, Nolé, Espeche, Damiani, Parker, Berloncini, Russu
A disposizione di Mr. Giovanni Lopez: Di Masi, Mingazzini, Palumbo, Razzanelli, Mugelli, Russo, Bortolussi, Buratto

VITERBESE-CASTRENSE: Iannarilli, Cenciarelli, Celiento, Rinaldi, Bismark, Vandeputte, Sini, Baldassin, Sané, Calderini, Di Paolantonio
A disposizione di Mr, Stefano Sottili: Pini, Micheli, Peverelli, Mendez, Mbaye, Bizzotto, Jefferson, Zenuni, Pandolfi, Mosti
Arbitro: Signor  Giovanni Nicoletti di Catanzaro
Assistenti: Signori Gaetano Massara di Reggio Calabria e Roberto Terenzio di Cosenza

Note: serata piovosa, terreno pesante per la pioggia abbondante caduta sul terreno di gioco, spettatori presenti 1000 circa temperatura rigida.


CRONACA DEL PRIMO TEMPO

Al 5° tiro di Calderini per la Viterbese, la sua conclusione si perde alta sopra la traversa della porta difesa dal portiere Albertoni della Lucchese.
Al 6° tiro di Russu per la formazione di casa che si perde alto sopra la traversa della porta gialloblù.
All’8° tiro di Cenciarelli dal limite per i gialloblù che va alto.
Al 15° la Viterbese va vicina al vantaggio: il mediano Baldassin serve Calderini che, appostato nei pressi dell’area piccola, conclude in porta ma manda fuori sprecando una favorevole occasione da rete.
Al 17° ancora i gialloblù in pericolosi in attacco con tiro di Di Paoloantonio che conclude alto sopra la traversa di un metro.

Il trequartista gialloblù Elio Calderini autore di una grande prestazione anche a Lucca suo l’assist per la rete del pareggio di Baldassin

Al 19° Calderini entra in area della Lucchese, supera il difensore rossonero Espece e si trova a tu per tu con il portiere della Lucchese Albertoni ma viene atterrato da un difensore toscano: l’arbitro non concede il rigore ed ammonisce il giocatore gialloblù Calderini per simulazione, tra lo stupore dei giocatori della Viterbese.
Al 20° la Lucchese si rende pericolosa in attacco con un colpo di testa di Parker che manda di poco fuori; brivido per la difesa gialloblù.
Al 24° punizione per la formazione di Mr. Sottili per fallo su Bismark; punizione per la Viterbese, batte Calderini  che manda alto.
Al 26° il portiere Albertoni della Lucchese, in presa aerea, anticipa il difensore gialloblù Sini, che si era sganciato in attacco in area toscana.
Al 27° punizione per la Lucchese dai 25 metri per fallo di Cenciarelli; batte Arrigoni, la sua conclusione si infrange sulla barriera dei giocatori della Viterbese.
Al 29° la Lucchese passa in vantaggio a sorpresa con una classica azione di contropiede, sfruttando una palla persa a centrocampo da Celiento che, pressato dai giocatori della Lucchese, perde palla, ne approfittano i padroni di casa con Arrigoni che, servito in profondità da Fanucchi, entra in area della Viterbese e mette in rete battendo in uscita il portiere gialloblù Iannarilli.
Al 35° la Viterbese reagisce e  perviene al pareggio con Baldassin che, servito da Calderini, mette in rete con una bella conclusione in diagonale che non lascia scampo al portiere Albertoni, riportando così i gialloblù sul risultato di parità.

Il trequartista belga della Viterbese-Castrense Jari Vandeputte sfortunato a Lucca, una sua conclusione su calcio di punizione si è infranta sulla traversa

Al 40° la Viterbese si rende pericolosa in attacco con  il solito Calderini, spina nel fianco nella difesa rossonera toscana: il trequartista gialloblù conclude in porta mandando il pallone di poco alto sopra la porta della Lucchese.
Al 44° la Viterbese sfiora il vantaggio con Vandeputte che, su punizione, colpisce la traversa della porta toscana, il pallone rimbalza sul portiere Albertoni ed esce incredibilmente fuori.
La prima frazione di gioco termina sul risultato di parità 1-1 con molte recriminazioni per i gialloblù.

CRONACA DEL SECONDO TEMPO

Al 3° azione pericolosa in area gialloblù, pallone scodellato in mezzo ma il difensore Rinaldi allontana il pallone.
Al 5° lo scatenato Calderini entra in area e mette in mezzo un bel cross ma nessuno degli attaccanti della Viterbese raccoglie il pallone e l’azione d’attacco sfuma.
Al 7° ancora gialloblù in attacco: un tiro di Calderini dai 20 metri esce di pochissimo fuori dai pali della porta rossonera.
Al 10° cambio nella fila della Viterbese effettuato da Mr.Sottili: esce Sané ed al suo posto entra Peverelli.
All’ 11° il portiere Albertoni della Lucchese abbranca in presa aerea un pericoloso cross dalla fascia sinistra del solito Calderini.
Al 13° grande intervento del portiere Iannarilli della Viterbese che para un colpo di testa di Arrigoni su cross di Vannucchi, evitando la rete per la formazione toscana.

l’attaccante Brasiliano della Viterbese-Castrense Jefferson sfortunatissimo a Lucca esce dal campo infortunato

Al 15° doppio cambio nella Viterbese: escono Bismark e Vandeputte ed al loro posto Jefferson e Mendez.
Al 17° bello scambio tra Jefferson e Cenciarelli al limite dell’area toscana con quest’ultimo che viene anticipato al momento del tiro da un difensore rossonero.
Al 19° cross insidioso di Arrigoni della Lucchese in area gialloblù con il portiere della Viterbese Iannarilli che respinge di pugno ed allontana la minaccia.
Al 22°corner per i toscani senza esito, la difesa gialloblù fa buona guardia ed allontana la minaccia.
Al 29° sostituzione nelle fila toscane, esce Nolé per Buratto.
Al 32° Mr. Sottili provvede ad effettuare un’altra sostituzione: esce il mediano Cenciarelli per Zenuni.
La Viterbese prova a vincere ma la fortuna non le arride: si infortuna l’attaccante Jefferson, che è costretto ad abbandonare  il campo claudicante.
La formazione di Mr. Sottili, malgrado gli sforzi ed il forcing generoso, non riesce a conquistare la meritata vittoria e si deve accontentare del pareggio per 1-1.

 

RISULTATI DELLA 12° GIORNATA DI RITORNO

ARZACHENA-CUNEO 1-1
GAVORRANO-MONZA 1-0
GIANA ERMINIO-OLBIA 3-0
LUCCHESE-VITERBESE-CASTRENSE 1-1
PIACENZA-PRATO 1-0
PONTEDERA-PRO PIACENZA 1-1
ALESSANDRIA-CARRARESE 5-0
LIVORNO-SIENA 1-0
PISTOIESE-PISA 0-1

HA RIPOSATO L’ AREZZO


CLASSIFICA

LIVORNO 57
SIENA 55
PISA 52
VITERBESE-CASTRENSE 50 (UNA GARA DA RECUPERARE)
ALESSANDRIA 43
CARRARESE 43
GIANA ERMINIO 40
MONZA 39
PIACENZA 39 (UNA GARA DA RECUPERARE)
OLBIA 39
PISTOIESE 36
ARZACHENA 35
PRO PIACENZA 35
PONTEDERA 33
LUCCHESE 32
AREZZO 28 ( TRE PUNTI PENALIZZAZIONE)
CUNEO 28
GAVORRANO 26
PRATO 20


PROSSIMO TURNO

CUNEO-PONTEDERA
OLBIA-ALESSANDRIA
AREZZO-GAVORRANO
PRATO-LUCCHESE
MONZA-PRO  PIACENZA
PIACENZA-GIANA ERMINIO
PISA-CARRARESE
SIENA-PISTOIESE
VITERBESE-CASTRENSE-LIVORNO


RIPOSERA’ L’ARZACHENA