Inaugurati a Civitavecchia lo Sportello e il sito web CNA su misura per le start-up

NewTuscia- CIVITAVECCHIA – Si è parlato di progetti, di idee magari ancora non chiare ma che possono essere messe a fuoco e tradotte in qualcosa di concreto. Insomma, era rivolto al futuro lo sguardo di chi ha partecipato, ieri pomeriggio, all’incontro organizzato a Civitavecchia dalla CNA, nella sede di via Palmiro Togliatti 7, per la presentazione del progetto “Be Start Up Lazio!”, realizzato con il patrocinio della Camera di Commercio di Roma, e per l’inaugurazione dello Sportello dedicato. A conferma del fatto che, nonostante questi tempi difficili, “per fortuna sappiamo reinventarci”, come ha detto il presidente territoriale dell’Associazione, Alessio Gismondi, introducendo il tema dell’iniziativa: come CNA accompagna e facilita chi ha in mente di aprire un’attività.

L’Associazione è un partner affidabile ed efficiente. Perché – ha sottolineato il neoresponsabile della sede, Riccardo Pera – da più di 60 anni affianca le imprese e opera in un’ottica di sistema, grazie all’integrazione tra i diversi servizi offerti, che spaziano dall’analisi dell’idea imprenditoriale e del potenziale mercato alla consulenza finanziaria, fino alla formazione. A 360 gradi.

Ha spiegato Margherita Maria Fraticelli, da pochi mesi titolare di una pasticceria: “Volevo aprire un mio laboratorio, ma non sapevo neppure quale fosse il primo passo da compiere. In CNA mi hanno aiutato, innanzitutto, a focalizzare l’attività da intraprendere, poi si sono occupati di tutti gli adempimenti necessari, degli aspetti riguardanti i requisiti dei locali e delle relative autorizzazioni. Presso la loro società, ho seguito il corso di formazione obbligatorio in materia di igiene degli alimenti. Sto imparando molte cose”. Fraticelli ha pure ottenuto il contributo di 2.500 euro che la Camera di Commercio mette a disposizione, proprio a sostegno dell’avvio d’impresa, per la consulenza e l’assistenza tecnica fornite da soggetti accreditati, come, appunto, CNA.

Un aiuto concreto. E non è l’unico. Anche Luigia Melaragni, segretaria della CNA di Viterbo e Civitavecchia, ha invitato a non farsi spaventare dalla burocrazia, bensì a ricercare, con gli esperti dell’Associazione, le opportunità e i vantaggi.

E’ toccato a Massimiliano Allegri, programmatore e sviluppatore, illustrare l’altra metà del progetto: il sito www.be-startuplazio.it, che propone anche un simulatore. Bastano tre click per scoprire gli obblighi di legge e i requisiti relativi all’attività selezionata, in qualsiasi settore.

Affollatissima la sede della CNA. Presenti, tra gli altri, Eleonora De Risi, responsabile dello Spazio Attivo di Lazio Innova, Marco Vigelini, ideatore delle Olimpiadi della Creatività, e Roberto Sanzolini, che con l’Arci lavora per l’integrazione dei migranti.

A giudicare dall’interesse suscitato e dalle numerose domande poste, c’era davvero bisogno di questo momento di confronto.

Info e appuntamenti con gli operatori dello Sportello: 0766.542213.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserisci la risposta corretta per lasciare il tuo commento *