Casapound sarà presente alle prossime elezioni comunali di Viterbo

loading...
NewTuscia – VITERBO – Si sono riuniti oggi in città i vertici di CasaPound Italia Viterbo alla presenza del segretario nazionale Simone Di Stefano e del vicepresidente Andrea Antonini.
Dopo un pranzo in un ristorante del centro il raggruppamento si è spostato presso il comitato elettorale di via Romiti.

“Da qui e da oggi ufficializziamo la nostra candidatura alla scalata di Palazzo dei Priori, forti dei risultati di tutto rispetto ottenuti in provincia e soprattutto nel capoluogo in occasione delle scorse elezioni (4,43% dato comunale alle regionali del Lazio). La nostra è oramai una forza politica con cui ognuno dovrá fare i conti, determinante per gli equilibri politici viterbesi. Questo è un dato di fatto che nessuno può più contestare. Da qui si riparte, continuando le nostre consuete battaglie al fianco degli italiani in difficoltà, per il ripristino delle aree degradate e contro l’ immigrazione fuori controllo. Una forza politica, la nostra, con le idee chiare, un blocco granitico che può contare su candidati, militanti ed elettori fidelizzati, senza correnti fratricide al proprio interno, cosa non riscontrabile nelle altre coalizioni alle prese con giochi di potere, lotte interne e confusione su come e chi candidare. Anche per questo CasaPound rappresenta una garanzia, un voto utile  alla prossima tornata elettorale ed a breve la cittadinanza avrà la possibilità di conoscere programma politico, in dirittura di definizione, con termalismo e sanità tra i punti salienti, e nomi dei candidati.”

CasaPound Viterbo