Umberto I, Palozzi (FI): “Fare chiarezza su graduatoria infermieri”

loading...

NewTuscia – ROMA – “E’ giunto il momento che la Regione Lazio fornisca comunicazioni ufficiali agli idonei della graduatoria finale, oltre 800 infermieri, del concorso per titoli ed esami indetto dall’azienda policlinico Umberto I di Roma, avviato nel maggio 2016 per la ricerca di 60 posti (40 ex novo e 20 per la mobilità). Una situazione amministrativa e occupazionale ad oggi poco chiara che ha bisogno di una immediata presa di posizione da parte dell’uscente presidente Zingaretti e dai vertici aziendali del grande nosocomio romano.

Ai quali rivolgiamo domande nette e precise: “E’ vero che con apposita delibera, il Policlinico Umberto I avrebbe fatto richiesta di 383 unità infermieristiche alla Regione Lazio? Tale richiesta verrà accettata? E se sì, quali sono le tempistiche di attuazione delle assunzioni? Sollecitiamo, dunque, la dovuta chiarezza sulla questione, e al contempo chiediamo l’istituzione di un tavolo con tutti le parti competenti, ivi incluse le rappresentanze degli infermieri della graduatoria finale del concorso dell’Umberto I”. Così, in una nota, il consigliere regionale FI e candidato al Consiglio regionale del Lazio, Adriano Palozzi.