Smeriglio: puntare su economia dei territori per centrare risultato storico

loading...

NewTuscia – ROMA – Siamo allo sprint finale della campagna elettorale. Nel Lazio la partita è unica nel panorama nazionale con un centrosinistra unito, largo e competitivo, che si è stretto intorno alla ricandidatura di Nicola Zingaretti a Presidente della Regione. Una proposta di governo forte dei fatti realizzati in questi cinque anni con l’obiettivo di portare avanti un percorso che deve essere terminato. C’è ancora molto da fare, in particolare per quanto riguarda la sanità, le liste d’attesa, l’umanizzazione delle cure, ma oggi ci sono le condizioni, grazie all’enorme lavoro di risanamento, per scrivere una nuova pagina, un nuovo modello sanitario regionale.

Così come è necessario confermare e implementare il lavoro sullo sviluppo, in particolare puntando sull’economia dei territori e su un modello innovativo che segni un protagonismo delle province, così come dimostra la proposta dell’istituzione di un assessorato ai piccoli comuni e alle aree interne. In questo quadro la ‘Lista Civica Zingaretti Presidente’ rappresenta un profilo politico innovativo, presenta professionalità dei mondi della scuola, della cultura e dell’università; del settore sociosanitario e mette in rete le esperienze di amministratori locali ed esponenti delle realtà territoriali. In una campagna elettorale che a livello nazionale è stata segnata da gravi episodi di violenza, dalle urla, dal fango e, almeno a sinistra, dalle divisioni; a livello regionale, con la lista civica e l’intera coalizione costruita intorno alla candidatura di Nicola Zingaretti, è stata scelta una strada diversa. Nessun attacco ad avversari e competitori, ma la rendicontazione di 5 anni di legislatura, delle cose fatte e di quelle ancora da fare e una proposta seria e credibile per centrare il risultato mai raggiunto da nessun Presidente della Regione Lazio, come la riconferma per il secondo mandato.

Lo dichiara Massimiliano Smeriglio, vicepresidente della Regione Lazio e animatore della Lista Civica Zingaretti Presidente.