Associazione “Fight for Love”, solidarietà per Elisa Bianchini

NewTuscia – VITERBO – “Visto il profilo del soggetto non credo valga la pena fare niente”

“Elisa datti all’ippica e non fumare troppo”

“È  solo una semplice donna a caccia di notorietà”

“ma a una che scrive certa cose che rispondi? Niente, non ne vale la pena “

Questi alcuni dei commenti, scritti sotto a un post del gruppo “Viterbo Civica” su Facebook, che attaccano gravemente Elisa Bianchini, l’addetta stampa di un sindacato viterbese, riguardo  un articolo da lei scritto sulla storia della “panchina rubata” a Prato Giardino.

Rimaniamo sempre allibiti di fronte a tutto questo odio verso il prossimo, soprattutto verso una ragazza come Elisa che impiega gran parte del suo tempo a lottare contro i soprusi. I classici “leoni da tastiera”.

Ricordiamo che la nostra associazione è ANTI-VIOLENZA e che saremo al fianco di Elisa in caso di sue rivendicazioni.

Valentina Sposetti

Presidente associazione

Fight for Love