Anzio, Aurigemma (FI) “Ares 118 “chiusa” tre giorni a settimana per mancanza personale”

loading...

aurigemmaNewTuscia – ANZIO – “E’ sempre più  evidente la totale mancanza di programmazione da parte dell’amministrazione Zingaretti per quanto riguarda la sanità. In questi anni, abbiamo assistito alla politica dei tagli, delle riduzioni di posti letto, delle prestazioni. E il Governatore, come sempre, si è  limitato ai soliti annunci, sistematicamente poi disattesi. Adesso, come riporta anche la stampa locale, l’ultima criticità riguarda l’Ares 118 ad Anzio: a quanto pare, vista la mancanza di personale, la postazione sarebbe chiusa tre giorni a settimana.

Questo significa che, in caso di necessità, il riferimento è  l’ambulanza di Ardea o Pomezia. Tutto ciò rappresenta l’amara realtà della sanità laziale. Questi i risultati “disastrosi” delle politiche sanitarie di Zingaretti. Senza dimenticare poi, le già numerose problematiche del nosocomio di Anzio, e il caso della postazione dell’elisoccorso che, a quanto sembra, non può essere utilizzata la notte a causa della mancanza di alcune formalità. Il Governatore, in sintesi, sta svilendo i nostri territori con una totale assenza di programmazione e pianificazione: la sanità, come abbiamo più volte ribadito, resta uno dei suoi piu’ grandi fallimenti

Lo dichiara il capogruppo di Forza Italia della regione Lazio Antonello Aurigemma