Viterbese-Castrense da cardipalma, passa in semifinale battendo la Paganese ai rigori 5-4

Maurtizio Fiorani

NewTuscia – VITERBO – La Viterbese approda in semifinale di Coppa Italia di Lega Pro battendo ai calci di rigore la Paganese 5-4 dopo i tempi supplementari.
I gialloblù sono passati in vantaggio per primi al 13°del primo tempo grazie ad una rete di Sini su calcio di punizione. I campani, guidati dall’ex Mr. Massimiliano Favo, non si sono mai dati per vinti, sfoderando una grande prestazione e pervenendo al pareggio con Cuppone nel finale dei 90 minuti  regolamentari.
Nei tempi supplementari le due squadre, pur dandosi battaglia, non sono riusciti a trovare la via della rete. Decisivi i  calci di rigore con il penalty trasformato da Bismark, che ha regalato la semifinale ai gialloblù. Ora i ragazzi di Mr. Stefano Sottili incontreranno in semifinale il Cosenza che ha eliminato il favorito Lecce.

Passiamo alle formazioni delle due squadre.

VITERBESE-CASTRENSE:Pini, Peverelli, Rinaldi, Bismark, De Sousa, Vandeputte, Sini, Baldassin, Zenuni, Sané, Checchin

A disposizione di Mr.Stefano Sottili: Iannarilli, Micheli, Cenciarelli, Mendez, M Baye, Bizzotto, Di  Paolantonio, Atanasov, Benedetti, Mosti.

PAGANESE: Galli, Nacci, Ngamba, Maiorano, Meroni, Baccolo, Piana,Bernardini, Boggian, Dinielli, Cuppone
A disposizione di Mr. Massimiliano Favo: Marone,Tazza, Bensaja, Cernigoi, Acampora, Cesaretti, Tascone, Grillo

Arbitro: Signor Luca Zufferli di Udine
Assistenti: Signori Matteo Micheli di Padova e Federico Polo-Grillo di Pordenone

Note: Terreno in buone condizioni, giornata fredda; presenti 500 spettatori con rappresentanza ospite in curva sud


CRONACA DEL PRIMO TEMPO

Al 4° punizione per gli ospiti dai 30 metri senza esito, la difesa gialloblù libera allontanando il pallone.
Al 6° De Sousa si invola verso l’area avversaria ma commette fallo sul difensore della Paganese e l’arbitro interrompe il gioco, decretando la punizione per la squadra campana.

DSC_0001 (1)

Al 13° la Viterbese passa in vantaggio. L’azione scaturisce da una  punizione per la Viterbese dai 20 metri per fallo subito dal Vandeputte; della battuta si incarica Sini che, con una perfetta esecuzione, mette in rete alle spalle del portiere Galli con un tiro ad effetto che ha scavalca la barriera.
Al 30° triangolazione tra Vandeputte e Baldassin al limite dell’area ospite che non si conclude per un intervento provvidenziale di un difensore ospite che interrompe la pericolosa azione d’attacco dei gialloblù.
Al 32° incrocio dei pali colpito dal giocatore della Paganese Ngamba, che dai 20 metri lascia partire un gran tiro che  si infrange sull’ incrocio dei pali: il portiere Pini della Viterbese era proteso invano in tuffo.
Al 34° punizione per i gialloblù dalla trequarti sinistra, pallone messo in mezzo ma nessuno dei giocatori della Viterbese riesce a deviare  in rete ed il pallone sfila sul fondo.
Al 36° punizione sulla trequarti destra per i gialloblù; della battuta si incarica Vandeputte che scodella in area un bel cross, sul pallone si avventa Zenuni che tira però debolmente ed il portiere Galli della Paganese para.
Al 37° Vandeputte, partito  in contropiede, cerca di servire in profondità Bismark ma il suo passaggio filtrante viene intercettato da un difensore della Paganese e l’azione d’attacco dei gialloblù sfuma.
Al 41° tiro dalla distanza di Dinielli della Paganese parato dal portiere Pini della Viterbese al centro dei pali.
Al 42° azione di contropiede della Viterbese con Baldassin, che viene fermata in corner dalla difesa campana. Del calcio d’angolo si incarica Vandeputte ma il corner è senza esito per gli uomini di Mr.Sottili, la difesa della Paganese fa buona guardia ed allontana il pallone.
Al 45° viene ammonito Piana della Paganese per un fallo su Vandeputte lanciato in contropiede. Punizione per i gialloblù dalla trequarti destra, della battuta si incarica Sini ma il suo traversone in area è troppo lungo e termina la sua corsa sul fondo.
Al 46° tiro di Baccolo della Paganese dalla distanza parato in due tempi dal portiere Pini della Viterbese.
La prima frazione di gioco termina con la Viterbese in vantaggio per 1-0.


CRONACA DEL SECONDO TEMPO

Al 2° bella presa aerea del portiere Pini della Viterbese su cross dalla fascia sinistra.
All’ 8° tiro di Cuppone della Paganese parato dal portiere Pini della Viterbese.
Al 10° prima sostituzione nelle fila della Viterbese; esce Checchin ed al suo posto entra Benedetti.
All’11° tiro del mediano gialloblù Baldassin dai 20 metri, deviato da un difensore, che diventa facile preda del portiere ospite Galli.
Al 13° cambio anche nelle fila della Paganese: esce Boggian ed entra Cesaretti.
Al 14° cross di Vandeputte dalla fascia sinistra per Bismark  che viene anticipato da un difensore al momento di stoppare il pallone.
Al 15° bel cross di Vandeputte per De Sousa che, in scivolata, però non aggancia il pallone.
Al 17° Viterbese vicina al 2-0, Bismark conquista un bel pallone sulla trequarti destra, si invola sulla fascia e serve un invitante assist per Vandeputte che, da buona posizione, manda alto sopra la traversa.
Al 18° sostituzione per la Paganese; esce Dinielli per Acampora.
Al 20° contropiede della Viterbese con Baldassin che serve in profondità Vandeputte ma il suo cross viene deviato in corner da un difensore. Il calcio d’angolo per i gialloblù è però senza esito.

DSC_9836 (1)

Al 21° altro contropiede della Viterbese fermato in corner da un intervento di un difensore ospite. L’angolo per i gialloblù è ancora sterile.
Al 22° viene ammonito Zenoni, centrocampista della Viterbese, per un fallo a centrocampo.
Al 23° altro cambio nella Viterbese, esce Zenuni ed al suo posto entra Cenciarelli.
Al 24° ospiti pericolosi in attacco con Cuppone: il suo tiro viene deviato in tuffo dal portiere Pini della Viterbese che manda in corner. Il seguente angolo per gli ospiti è senza esito, la difesa dei padroni di casa allontana la minaccia.
Al 28° la Viterbese di Mr. Sottili provvede ad un cambio: esce De Sousa ed al suo posto entra Mendez.
Al 30° mischia in area gialloblù con un rimpallo su una forte conclusione che colpisce ad una braccio un difensore gialloblù: l’arbitro lascia correre optando per l’involontarietà vista la distanza ravvicinata tra i giocatori ed il braccio non staccato dal corpo del giocatore.
Al 31° la Paganese è pericolosa con una conclusione di Cesaretti che viene respinta dal portiere della Viterbese Pini.
Al 32° punizione dalla distanza per i campani parata dal portiere Pini della Viterbese.
Al 38° Viterbese pericolosa in contropiede con Baldassin che, dal limite, tira in porta la forte conclusione che viene respinta dal portiere Galli della Paganese, poi la difesa campana libera con affanno completando il disimpegno.
Al 41° la Viterbese si rende ancora pericolosa con Bismark che, dal limite, conclude in porta: tiro parato dal portiere Galli.
Al 42° Cesaretti della Paganese conclude in porta, il suo tiro è parato dal portiere gialloblù Pini.
Al 44° Viterbese vicina al 2-0 con Bismark che, servito in contropiede, a tu per tu con il portiere manda fuori da buona posizione divorandosi una grossa occasione per chiudere il match.
Al 45° incursione in area gialloblù degli ospiti: per fortuna la conclusione viene parata dal portiere della Viterbese Pini.
Al 46° esce Baldassin della Viterbese per infortunio: gialloblù in 10 uomini momentaneamente.
Al 47° viene ammonito Pini, portiere della Viterbese, per perdita di tempo.
Al 48° la Paganese perviene al pareggio con Cuppone che, servito in area gialloblù, è abile a mettere in rete con un bel diagonale, il pallone finisce alle spalle dell’incolpevole portiere della Viterbese Pini
I tempi regolamentari terminano sul risultato di parità 1-1 e si va ai supplementari.


CRONACA DEL PRIMO TEMPO SUPPLEMENTARE

Al 2° tiro di Cesaretti dalla distanza della Paganese che si perde di poco fuori.
Al 4° tiro di Vandeputte parato dal portiere Galli della Paganese.
Al 9° viene fermato Bismark lanciato in contropiede per una segnalazione di of-side.
Al 12° punizione per la Viterbese, batte Vandeputte che manda alto sopra la traversa.
Al 13°punizione per i campani sulla trequarti sinistra: batte Cesaretti con pallone scodellato al centro, Pini respinge di pugno in tuffo.
Al 14° incursione in area gialloblù, per fortuna ci mette una pezza prima il portiere Pini, poi Sini allontana il pallone.
Il primo tempo supplementare  finisce 1-1.

CRONACA DEL SECONDO TEMPO SUPPLEMENTARE

Al 1° Incursione in area gialloblù, la difesa di casa ci mette una pezza.
Al 4° Viterbese vicina al 2-1 con Cenciarelli che serve Mendez che, a tu per tu con il portiere ospite, viene anticipato di un soffio al momento di scoccare il tiro.
Al 7° il portiere Pini, con un colpo di reni, manda in corner un pericoloso cross. Sul seguente angolo il pallone viene messo in mezzo all’area della Viterbese con il giocatore campano Baccolo che colpisce di testa schiacciando a terra il pallone: la sfera che rimbalza nei pressi dell’area piccola di porta e finisce poi  alta sopra la traversa.

DSC_9788 (1)

Al 10° tiro di Ngamba della Paganese parato dal portiere della Viterbese Pini.
All’11° viene ammonito il portiere della Paganese Galli per perdita di tempo.
Al 12° viene anticipato di un soffio il mediano della Viterbese Cenciarelli in area dopo un passaggio filtrante di Vandeputte.
Il secondo tempo supplementare termina ancora sul risultato di 1-1 e si va ai calci di rigori.

SEQUENZA DEI RIGORI:
Batte Cuppone per la Paganese che tira forte e manda sulla traversa.
Per la Viterbese batte Mendez che spiazza il portiere e mette in rete.
Per la Paganese Ngamba che mette in rete spiazzando Pini.
Per la Viterbese batte Vandeputte che si fa parare il rigore.
Per la Paganese batte Bensaja che mette in rete.
Per la Viterbese batte Sini che mette in rete.
per la Paganese batte Cesaretti che mette in rete.
Per la Viterbese batte Benedetti che mette in rete.
Per la Paganese batte Maiorano che manda alto sopra la traversa.
Per la Viterbese batte Bismark che mette in rete; la Viterbese passa in semifinale battendo la Paganese 5-4 ai rigori.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *