Viterbo, prosegue la rassegna “A teatro in famiglia”

Al via le prevendite a partire dal 24 gennaio

volantino_teatro_ragazzi_webNewTuscia – VITERBO – Prosegue la rassegna dedicata ai più piccoli “A teatro in famiglia”.  Una rassegna eterogenea che vede spettacoli che spaziano dal circo contemporaneo, alla musica, alla narrazione e alla prosa. La vendita dei biglietti sarà attiva presso il botteghino del Teatro dell’Unione a partire dal 24 gennaio. Ogni spettacolo sarà arricchito daLibri in scena – Percorso di letture nel foyer” a cura di Librimmaginari, progetto di Arci Comitato Viterbo volto alla promozione della lettura e del libro illustrato di qualità. Libri in scena, parte di questo percorso, sarà tenuto dall’Associazione Culturale La Metaphora con Marcella Brancaforte, Saskia Menting e Augusto Terenzi. Prima di ogni rappresentazione verrà allestito un angolo dedicato alla lettura. L’appuntamento è in foyer alle 16:45, aperto ai bambini e ai genitori.

A seguire la programmazione completa di “A teatro in famiglia”

domenica 4 febbraio ore 18.00

JOHANN SEBASTIAN CIRCUS

Circo El Grito

Di: Fabiana Ruiz Diaz, Giacomo Costantini

Con: Fabiana Ruiz Diaz, Giacomo Costantini, Andrea Farnetani

In collaborazione con: Andres Tato Bolognini

Creazione Luci: Marco Oliani

Adattamento Luci: Domenico De Vita

Sostenuto da: MiBACT Direzione Generale Spettacolo dal vivo, Regione Marche Assessorato alla Cultura

Produzione: Circo El Grito

Co-produzione: Fondazione Pergolesi Spontini

Bach è tornato e si adegua alla nuova musica, obbligando a numeri strambi i suoi musicisti e i danzatori. Fra di loro c’è un clown che cerca l’equilibrio in una vita stonata, un fragile punto d’incontro fra la musica di dentro e quella di fuori che troverà con un violino. E poi una giovane e timida danzatrice che con piccoli saltelli ricorderà di saper ballare. Ma il ballo è sogno, allora immagina di poter volare e danzare nell’aria follemente. Una spericolata acrobata aerea, un clown equilibrista e un musicista multistrumentista prendono per mano il pubblico e l’accompagnano nella loro quotidianità, nei loro ricordi, nelle loro fantasie. Spettacolo adatto a tutta la famiglia, in Johann Sebastian Circus il carattere multidisciplinare del circo contemporaneo, con le sue danze, giocolerie ed acrobazie, incontra il potere della musica.

Età: dai 3 anni

sabato 17 febbraio ore 18.00

PINOCCHIO

una favola in musica

Riletto da EDOARDO LEO

Musiche dal vivo con L’ORCHESTRA GIOVANILE DI ROMA

Direttore: VINCENZO DI BENEDETTO

Coproduzione Arte2o Eventi – I Concerti nel Parco

tratto da “Le avventure di Pinocchio” di Carlo Collodi

elaborazione drammaturgica di Riccardo Diana

musiche di Fiorenzo Carpi

orchestrazione a cura di Simone Cardini

crediti  fotografici Matteo Casilli

Il più grande fantasy italiano, fiaba immortale conosciuta in tutto il mondo, riletta da Edoardo Leo con le musiche dal vivo di una orchestra sinfonica. Una favola in musica per scoprire come tornare ad essere, o forse diventare, finalmente, bambini. Il “Pinocchio” di Edoardo Leo viaggia nelle sue mille avventure in un racconto musicale declinato attraverso il teatro e la musica, che procedono in simbiosi.

Uno spettacolo sfaccettato in cui la voce recitante di Edoardo Leo viene accompagnata e valorizzata dalla meravigliosa musica interpretata dall’Orchestra Giovanile di Roma, diretta dal M° Vincenzo Di Benedetto. Le musiche sono quelle celebri di Fiorenzo Carpi, le stesse della versione televisiva firmata da Luigi Comencini nel 1972, che attraversano e animano tutta la narrazione. Edoardo Leo ha accettato la sfida di interpretare tutti i personaggi, caratterizzando ciascuno con un dialetto diverso, colorando i vari personaggi delle diverse cadenze regionali e delle loro peculiarità: Pinocchio è fiorentino, Lucignolo è romano, la Fatina è lombarda… E’ un pinocchio “italiano”, di “tutti gli italiani” nelle loro differenze, caratteristiche e punti in comune, che dal mondo astratto del fantastico viene fatto rivivere più contestualizzato nella varietà dei “tanti modi di essere italiani”.

Età: dai 3 anni